La Vis Macerata attende la Monteluponese
Per il Trodica conta solo vincere

PROMOZIONE - Presentazione e pronostici delle sfide del fine settimana
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Fabio-Gentili

L’attaccante della Vis Macerata Fabio Gentili

di Federico Bettucci

Trasferte di fuoco per confermarsi al vertice e necessità impellente di far punti dopo un avvio da brividi che non ha portato nessun punto. È il compito di Settempeda e Monteluponese da una parte, e di Trodica, Porto Potenza e Casette Verdini dall’altra. Fari puntati, nel fine settimana, su Folgore Falerone-Settempeda e Vis Macerata-Monteluponese. I sanseverinati di Carassai vogliono continuare a stupire anche in terra fermana, in casa di una delle pretendenti all’ascesa in Eccellenza; la Monteluponese viaggia a Macerata, nella tana di una Vis scottata dal ko di Porto Sant’Elpidio. Porto Sant’Elpidio che si reca a Casette Verdini: gli uomini di Ruffini giocheranno col coltello tra i denti per racimolare i primi punti di una stagione partita male in termini di risultati e di graduatoria. Riflettori anche sul Trodica, che ospita il Sirolo Numana: i ragazzi di Cantatore sono già attesi da una sorta di ultima spiaggia dopo due scivoloni in altrettante uscite. Il Porto Potenza, anch’esso fermo al palo a quota zero, va a far visita al Montegiorgio. Chiudono il quadro degli impegni delle compagini maceratesi l’atteso derby Loreto-Portorecanati, Potenza Picena-Monticelli e San Marco-Aurora Treia. Nel girone A trasferta a Piandimeleto per l’Apiro, che dopo l’esaltante stagione passata ancora deve intascare punti in quella attuale.

LA SCHEDINA DELLA SETTIMANA:
GIRONE A:
Piandimeleto-Apiro X2

GIRONE B:
Casette Verdini-Porto Sant’Elpidio 1
Folgore Falerone-Settempeda X
Loreto-Portorecanati 2
Montegiorgio-Porto Potenza X
Potenza Picena-Monticelli 1
San Marco-Aurora Treia X
Trodica-Sirolo Numana 1
Vis Macerata-Monteluponese 1



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X