L’Avis Macerata in pista nelle finali nazionali

Nel week end le formazioni biancorosse gareggeranno con le big di tutta Italia
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
2012-Staffetta-4-x-100-F.-300x198

La staffetta femminile 4 x 100 dell’Avis Macerata

Dopo il successo organizzativo e di risultati del Grand Prix Nazionale di marcia, l’Atletica Avis Macerata si appresta ad affrontare uno degli eventi più importanti della stagione agonistica 2012, i Campionati Italiani assoluti di società su pista, la manifestazione per club che determina le gerarchie dell’atletica italiana nell’attività di squadra, in programma sabato e domenica 22-23 settembre. I bianco-rossi maceratesi hanno un importante tradizione da mantenere. Nei maschi, che saranno impegnati a Campi Bisenzio (FI), l’obiettivo è la permanenza  nella Finale Nazionale “A “ Argento; tenteranno di ripetere lo straordinario risultato del 2011 quando, davanti al pubblico di casa, con una prestazione complessiva superlativa, dimostrarono grande compattezza e spirito di squadra, raggiungendo uno storico 4° posto. Nessuna squadra marchigiana maschile ha mai ottenuto negli anni un risultato tanto prestigioso e ripetersi non sarà facile. Ma gli avisini, che dominano in regione ininterrottamente dal 2005, sono pronti a confrontarsi con i più blasonati club italiani per arricchire un palmares di grande spessore.

2012-Vescovi-Marco-300x168

Marco Vescovi

Saranno fondamentali le prestazioni dei big come Giovanni Faloci nel disco, Lorenzo Angelini nella velocità, Zakayo Biwott nelle gare di resistenza, ma altrettanto importanti saranno i risultati di tutti gli altri, perché ogni decimo, ogni centimetro, ogni posizione determinerà la classifica finale. Le ragazze avisine saranno invece impegnate a Orvieto dove disputeranno la Finale A2 con l’obiettivo di scalare le posizioni alte della classifica e preparare un ulteriore salto di qualità nel 2013. Importanti saranno le prove di Eleonora Vandi e Daniela Reina nelle gare dei 400 e staffetta, di Mita Delia nella velocità ma si attende una bella prova da tutta la squadra.

Giovanni-Faloci

Giovanni Faloci

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X