Corridonia super al Della Vittoria
Sconfitta pesante per un brutto Tolentino

COPPA D'ECCELLENZA - La formazione di mister Ciarlantini si impone per 5-2 nel ritorno del primo turno e stacca il pass per i quarti di finale della competizione. Campanello d'allarme per i cremisi: in questo modo si fa poca strada
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
corridonia-tolentino-3-300x200

Una fase del match d’andata tra Corridonia e Tolentino

di Paolo Del Bello

Pesante sconfitta interna per la squadra cremisi che subisce ben 5 reti dal Corridonia e dice addio alla Coppa Italia. Ironia della sorte a segnare le reti della formazioni guidata da mister Ciarlantini sono stati tutti ex cremisi, Marasca e Santoni con una doppietta a testa ed un gol di Mercuri. Per il Tolentino invece la prima ufficiale al Della Vittoria è stata un’autentica debacle che deve far riflettere a lungo dirigenza e soprattutto gli uomini mercato della società cremisi a solo una settimana dal debutto in campionato contro la Fermana. Al ‘ 7 occasione per gli ospiti con Zancocchia che da buona posizione supera Caracci, ma il pallone termina sul fondo. Al 15′ scambio Cognigni per Kakuli salva alla disperata in angolo Fusari. Al 20’ Corridonia in vantaggio con Marasca pronto ad inserirsi in area ed a battere Caracci in uscita. Al 22’ Aquilanti costringe Carnevali ad una deviazione in angolo. Al 28’ Tolentino vicino al pareggio. Fallo di Montini su Cognigni. Punizione di Minopoli, traversa piena. Al 35’ i locali reclamano un calcio di rigore per un fallo in area di Fusari su Aquilanti, l’arbitro lascia correre. Al 44’ occasione per gli ospiti con Marasca che sfiora il gol da ottima posizione. Al 53’ il Corridonia raddoppia, Kakuli perde palla a centrocampo ne approfitta Santoni che si invola e batte Caracci in uscita. Al 56’ clamorosa palla gol fallita dal Tolentino prima Cognigni solo davanti al portiere tira addosso a Carnevali, poi sulla ribattuta Kakuli spara alto. Al 68’ terzo gol del Corridonia che beneficia di un rigore inesistente che Mercuri realizza. Al 70’ il Tolentino accorcia le distanze con Cognigni su calcio di rigore. Non passano che tre minuti che gli ospiti con Santoni portano a quattro il loro bottino. Cognigni segna all’87 il secondo gol del Tolentino, mentre all’89’ in contropiede, Marasca fissa il risultato sul 5 a 2 finale a favore del Corridonia.

il tabellino:

TOLENTINO: Caracci 5, Fede 5, Ruggeri F. 5, Kukuli 5 (69’ Iori 5), Moschetta 5, Di Bari 5, Ruggeri E. 6,5, Minopoli 6, Cognigni 6,5, Aifuwa 5 (40’ Frinconi 6), Aquilanti. 6 (870 Bernabei ng A disposizione: Lori, Mazzoni, Pistelli, Barabucci. All. Zaini.

CORRIDONIA: Carnevali 6,5, Fusari 5,5, Martinelli 6 (71’ Taglioni ng), Camillini 6,5, Mercuri, Montini 5, Di Giosaffatte 5,5 (75’ Storelli ng), Foglini7 , Santoni 7 (86’ Andrea Capenti ng), Zancocchia 5,5 , Marasca7 A disposizione: Gattia, , Moroni, Cartechini, Capenti Alessio. All. Ciarlantini.

ARBITRO: Marconi di Ancona 5.

RETI:  19’ e 89’ Marasca, 53’ e 73’ Santoni, 68’ Mercuri su rig. 70 su rig. e 87’ Cognigni.

NOTE: spettatori 200 circa.  Angoli  12 a 1. Ammoniti. Fusari, Di Bari, Camillini. Recupero 5 (1 -4 ).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X