Terremoto in casa Corridonia
Arriva Montini ma vanno via
Amaolo, Cento e Trobbiani

ECCELLENZA - Alla base del divorzio divergenze economiche tra i giocatori e la società
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Andrea-Montini-difensore-centrale

Andrea Montini

di Enrico Scoppa

Autentico terremoto al Corridonia. Luca Amaolo, Stefano Cento e Tommaso Trobbiani non raggiungono l’accordo economico con la società e decidono di lasciare la stessa. In contropartita ecco dal Borgo a Buggiano, squadra toscana di Lega Pro, il difensore centrale Andrea Montini nato a Bagno a Ripoli il ventidue giugno 1992. Ha giocato nella squadra Berretti della squadra toscana con alcune presenze in prima squadra. Mantini arriva a Corridonia in un momento in cui la società sta facendo gli ultimi ritocchi alla rosa. Il ds Flavio Falzetti nel presentare il giocatore toscano ha detto “Matini riapre, per certi versi, il nostro calcio mercato visto che nelle prossime ore dovrebbe arrivare un altro difensore e due under per completare la rosa”. Grandi movimenti tendenti a dare un volto definitivo alla rosa della squadra. Mantini farà il suo debutto con il Corridonia in occasione della gara di coppa in programma al “Martini” domani (domenica) con inizio alle ore 18 contro il Tolentino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X