La Maceratese saluta Penna San Giovanni con una vittoria

I ragazzi di mister Di Fabio superano 2-1 (gol di Negro e Melchiorri) l'Ascoli Primavera
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Federico-Melchiorri

Federico Melchiorri, protagonista con una rete ed un palo nel match amichevole disputato contro l’Ascoli Primavera

Una Maceratese infarcita di giovani scende in campo con la Primavera dell’Ascoli nell’ultimo test giocato a Penna San Giovanni e si congeda dal comune dell’entroterra con una vittoria sui giovani ragazzi guidati da mister Nico Stallone. Per l’occasione Di Fabio schiera una difesa inedita, con Marani tra i pali, Arcolai e Traini in mezzo, Troli e De Cesaris sugli esterni; davanti si riposa Mario Orta, confermati Melchiorri e Negro.
Come già accaduto nell’amichevole con il Bisceglie, però, l’arbitro designato non può dirigere la gara, perché la formazione avversaria dei biancorossi non ha a disposizione la documentazione necessaria, e così il signor Cudini di Fermo è costretto a fare marcia indietro.
Superato l’inconveniente burocratico, il match inizia e, superata una prima fase di studio, è la Maceratese a rompere il ghiaccio, grazie ad una rete di Negro, che si conferma così tra i giocatori più prolifici del precampionato. Il pareggio dell’Ascoli Primavera arriva al 29′ sulla conclusione dalla corta distanza di Olivieri, che supera il giovanissimo portiere Marani. Tocca a Melchiorri ristabilire le distanze: l’ex giocatore cremisi si procura – e trasforma – il calcio di rigore che vale il 2-1. Prima dell’intervallo c’è gloria per Marani, che rimedia ad un retropassaggio di testa di Traini destinato altrimenti ad un clamoroso autogol.
Nella ripresa girandola di cambi per entrambi le formazioni, nei biancorossi si rivedono Ciucci (uscito per infortunio nel match contro il Teramo) ed Orta. Il copione non cambia e già al 47′ Melchiorri colpisce il palo interno della porta difesa da Tubaro, che blocca la sfera mentre rotola sulla linea. Ci prova anche Orta, che ha due occasioni al 53′ e al 55′, ma i giovanissimi giocatori ascolani tengono bene botta. Al 57′ i ragazzi di Stallone si fanno vedere con Giovannini che calcia da posizione invitante, ma trova pronto Calvaresi nella ribattuta. I bianconeri chiudono in avanti, ma Calvaresi fa buona guardia e permette alla Maceratese di raccogliere il secondo successo nel precampionato. I test amichevoli per i biancorossi guidati da Di Fabio si chiuderanno domani all’Helvia Recina dove sarà ospite di turno la Jesina (calcio d’inizio alle ore 20.45).

Il tabellino

Maceratese 2
Ascoli Primavera 1 

MACERATESE: Marani (46’Calvaresi), De Cesaris (56’Russo), Troli (46’Montanari), Traini (46’Ciucci), Facciaroni (59’Donzelli), Arcolai, Piergallini (46’Orta), Bucci (46’Marcattili), Zé Peres (71’Battistini), Negro, Melchiorri.  All. Di Fabio.
ASCOLI PRIMAVERA: Tubaro, Oddi, Tofoni, Spinelli, Foglia, Sorci, Battilana, Grilli, Fioretti, Iotti, Ruzzier. All. Stallone.
ENTRATI NELLA RIPRESA: Palmarini, Marini, Lattanzi, Braca, Mercogliano, Liam, Di Gianluca, Caruso, Paolini, Pietropaolo, Giovannini

Marcatori: 18′ Negro, 29′ Fioretti, 30′ Melchiorri.

Note: L’arbitro designato, il sig. Cudini di Fermo, non ha potuto dirigere la gara in quanto l’Ascoli non ha presentato la documentazione necessaria per disputare la partita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X