Comincia a sudare il nuovo Matelica
Squadra di spessore, obiettivo il vertice

ECCELLENZA - Il vice presidente Dolce: "C'è grande entusiasmo da parte di tutti. Vogliamo arrivare lontano". Il 12 agosto la prima amichevole stagionale contro la Recanatese
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Matelica-4-300x225

La formazione del Matelica al completo

di Sara Santacchi

Si apre ufficialmente la stagione del Matelica. La squadra neo promossa in Eccellenza ha riallacciato gli scarpini per iniziare la preparazione per la prossima stagione che la vedrà impegnata nel massimo campionato regionale. 23 i ragazzi in rosa tra nuovi arrivi e riconfermati, nonché due portieri della Juniores. In linea con il progetto che vuole dare spazio ai giovani del vivaio matelicese, infatti, anche due ragazzi del ’96 hanno iniziato ad allenarsi insieme alla prima squadra mentre gli altri Juniores andranno ad allenarsi con le due squadre di Seconda e Terza categoria, proprio per prepararsi ad un’eventuale debutto in Eccellenza. È il campo di Cerreto d’Esi che accoglie la rosa appena riunita. Lo stadio comunale di Matelica è, infatti, in fase di manutenzione straordinaria per cui è qui che ci si allenerà fino all’11 agosto insieme allo staff tecnico, agli allenatori Nicola Spuri Forotti e Fabio Carucci. Dal 13 agosto, poi, la squadra si sposterà a Camerino negli impianti del Cus. Questa prima fase, oltre che di attività fisica, sarà, sicuramente, di “studio” visto che il gruppo quasi per metà è completamente nuovo, arricchito dagli acquisti del mercato estivo. «Nessun problema ovviamente – assicura il vice presidente Carlo Dolce – si tratta di giocatori professionisti, abituati alla categoria, quindi non ci sarà nulla di cui preoccuparsi». È pur normale che i primi tempi servano per sciogliere il ghiaccio e per studiarsi a vicenda al fine di creare quel feeling fondamentale in una squadra. «Il mister dovrà lavorare soprattutto su questo – incalza il vicepresidente Dolce – molto importante sarà creare “il gruppo”. Durante questa estate – continua il vice presidente – c’è stato un grande lavoro da parte della società. Quello d’Eccellenza è un campionato nuovo e io personalmente pensavo di riposarmi un po’ dopo le fatiche della vittoria dello scorso anno, invece appena finito il campionato mi sono buttato a capofitto in questa nuova avventura, visto che l’intenzione è quella di disputare un buon campionato con risultati ambiziosi. Abbiamo cercato di fare il meglio e adesso bisogna vedere la risposta dei ragazzi». I primi test saranno probabilmente proprio le prime amichevoli: il 12 agosto a Recanati contro la Recanatese e il 19 agosto, al Livio Luzi di Camerino, contro la Jesina. «C’è grande entusiasmo da parte di tutti, “vecchi” e “nuovi” – sottolinea poi Dolce – Del Matelica non si fa altro che parlar bene quindi anche i neo arrivati non vedevano l’ora di cominciare per dare dimostrazione del loro impegno e della loro voglia in una piazza così importante. Gli altri ragazzi, invece, hanno sperato fin da subito di essere riconfermati e per loro l’inizio è stato ancora più coinvolgente perché reduci dalla vittoria del campionato». Gli allenamenti si svolgeranno per lo più di pomeriggio e saranno suddivisi tra palestra, piscina e ovviamente esercizi sul campo. Nella seconda fase, poi, si potrà iniziare a impostare il gioco tattico e gli schemi per arrivare pronti al debutto nel campionato d’Eccellenza.

La rosa del Matelica per la stagione 2012-2013:
PORTIERI: Filippo Spitoni (’84) e Andrea Zepponi (’91).
DIFENSORI: Angelo Ercoli (’77), Gabriele Galuppa (’81), Francesco D’Addazio (’81), Nicolò Severini (’90), Marco Rocchegiani (’93), Luca Silvestrini (’95), Andrea Boria (’95) e Michele Campioni (’96).
CENTROCAMPISTI: Massimiliano Lazzoni (’74), Juan Daniel Colella (’83), Marco Zaccagnini (’86), Daniel Cantarini (’87), Diego Piciotti (’94), Alessio Vitali (’94) e Giulio Belfiore (’95).
ATTACCANTI: Daniele Api (’81), Cristian Cacciatore (‘84), Alessandro Ruggeri (’85) e Luca Iachetta (’93).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X