Il treiese Angeletti protagonista assoluto ai campionati italiani di nuoto paralimpico

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
enzoangeletti0453-300x250

La premiazione dei 50 dorso

Un argento e un bronzo per il treiese Enzo Angeletti in occasione dell’ultima gara di nuoto prima dei Giochi Paralimpici di Londra 2012. A Roma, si sono tenuti i Campionati Italiani Assoluti Estivi di Nuoto Paralimpico, organizzati dalla Finp (Federazione Italiana Nuoto Paralimpico). Angeletti, classe 1963, tetraplegico da quando aveva 19 anni, ha conquistato il secondo posto nei 50 stile libero, il terzo nei 50 dorso ed il quarto nei 100 stile. Un ottimo risultato per lui, che ha iniziato questo sport nel 1991, e per la Futura Sport Macerata. In vasca, quasi 200 atleti, 116 uomini e 65 donne, appartenenti a diverse categorie, in rappresentanza di 56 società provenienti da tutta Italia. A rappresentare la nostra Provincia, non solo la Futura Sport Macerata, con la quale si allena Enzo, ma anche Anthropos di Civitanova Marche.

l.p.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X