Il Trofeo Scarfiotti scalda i motori

L'EVENTO - Sarnano è pronta ad ospitare una manifestazione di caratura nazionale dal 22 al 24 giugno
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

cinelli2011-300x199

Le iscrizioni dei piloti al Trofeo Scarfiotti stanno arrivando presso la sede dell’Automobile Club Macerata, ed oltre ad aumentare di numero sta crescendo anche la qualità. Con l’iscrizione pervenuta da parte del pilota veronese Tiziano Ferrais (vincitore dell’edizione 2010) si prevede vivace la battaglia per il successo assoluto: Ferrais parteciperà con una monoposto Lola di F.3000 e darà sicuramente del filo da torcere al pistoiese Franco Cinelli, che nella scorsa edizione con una vettura analoga aveva letteralmente dominato. Assieme ai due ci sarà naturalmente l’ascolano Fabrizio Peroni che con la Lucchini-Honda proverà ancora a salire sul podio dell’assoluta come gli è sempre riuscito dalla ripresa della gara nel 2008, con un successo e tre secondi posti consecutivi. Peroni dovrà vedersela però anche con Domenico Scola junior, l’ultimo esponente della dinastia cosentina, che tanto bene ha fatto negli ultimi quaranta anni di cronoscalate nazionali. Assieme al veloce 21enne vincitore di Orvieto ci sarà anche nonno Domenico, illustre presenza a Sarnano, dove nel 1969 è riuscito aggiudicarsi il 1° Trofeo Lodovico Scarfiotti, un anno dopo la triste scomparsa dell’indimenticabile campione marchigiano.

paddock_Sarnano

Scola senior, Peroni, Ferrais e Cinelli, sono ben quattro i vincitori della Sarnano-Sassotetto che prenderanno il via in questa occasione, a racchiudere idealmente in un abbraccio le prime e le ultime edizioni. Stanno pervenendo anche le iscrizioni delle auto storiche, con lo staff organizzativo che vede di buon occhio la valorizzazione di questo settore. L’evento sportivo vedrà anche la presenza di un’auto ufficiale CSAI, che sarà presente per promuovere la categoria Racing Start, la più economica, adatta per i giovani e per chi ha intenzione di avvicinarsi al mondo delle competizioni. Responsabile dell’iniziativa sarà Francesco Loiacono vice presidente della Sottocommissione Ricerca & Sviluppo CSAI. Un altro appuntamento interessante che arricchirà il fine settimana sarà il convegno su “La storia della prima auto in Italia” tenuto dall’esperto Fabrizio Taiana, che si terrà sabato 23 giugno alle ore 18 presso la Sala Convegni in Via Benedetto Costa a Sarnano. Ricordiamo che il programma generale del 22° Trofeo Scarfiotti prevede per venerdi 22 giugno le verifiche sportive e tecniche, sabato 23 le prove ufficiali e domenica 24 la gara. Presso la sede della Società Filarmonico-Drammatica martedi 19 giugno alle ore 11 si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’evento a pochi giorni dalla manifestazione ed a chiusura delle iscrizioni dei piloti partecipanti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X