Pulcini, da venerdì la Robur
sarà protagonista al Torneo Città di Cesena

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
ROBUR_PULCINI-NATI-2002-300x217

I Pulcini della Robur

Giunto alla 13^ edizione, da venerdì avrà inizio uno degli appuntamenti più apprezzati di calcio giovanile nazionale qual è il Torneo Città di Cesena, un meeting che anche quest’anno ha trovato una considerevole adesione (oltre 120 squadre in varie categorie) e che vedrà rappresentata la città di Macerata grazie alla puntuale presenza della PGS Robur 1905 iscritta nella categoria Pulcini 2002. Per i ragazzi allenati da Bruno Battista e Giovanni Prosperi, le qualificazioni inizieranno già da sabato 2 giugno dove gli avversari saranno nell’ordine la Procalcio Napoli, la formazione salernitana della Corbarese ed i lariani del Maslianico. In base alla classifica del girone di qualificazione il giorno successivo ci saranno le altre tre gare dei gironi di finale con avversari di assoluto valore tra i quali l’Atletico Sellia Marina (Catanzaro), FC Aprilia (Latina), Scuola Calcio Cologna Spiaggia (Teramo), Oglialese (Salerno), Virtus Bagnolo (Reggio Emilia), Acerra (Napoli), San Sisto (Perugia) ed altre ancora che fanno parte del lotto delle 16 squadre iscritte per la categoria Pulcini 2002. La rappresentativa roburina (che arriverà in Romagna nel pomeriggio di venerdì per partecipare anche alla cerimonia di inaugurazione del metteing in programma alle ore 21 nello stadio “Nanni” di Bellaria) è composta dagli atleti: Edoardo Cherubini, Roberto Cerquetella, Riccardo Ferrario, Andrea Marchetti, Matteo Marini, Marco Olivieri, Federico Rischioni, Alessandro Seghetti, Ardi Shoshaj ed Alessandro Vitali. L’auspicio è quello di ben figuare – come è stato in numerose precedenti edizioni alle quali ha partecipato la Robur – e di offrire ai ragazzi una ghiottissima occasione per fare esperienza e confrontarsi con molte delle migliori scuole calcio a livello nazionale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X