Prima sfida del triangolare
Il Serralta ospita la Vis Faleria

SECONDA CATEGORIA - La formazione di mister Biciuffi per ambire al salto di categoria deve vincere entrambe le gare. Domani alle 16.30 l'esordio
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
biciuffi

Mister Paolo Biciuffi del Serralta

Per il Serralta arriva il momento tanto atteso, ovvero quello di cimentarsi nella fase finale del torneo di Seconda. E’ l’appuntamento clou della stagione dal quale verranno fuori i nomi delle squadre che riusciranno a salire nella serie superiore e per la società del Presidente Crescenzi è una novità assoluta, dato che mai era riuscita in tale impresa. Dopo aver giustamente festeggiato il successo di Muccia nella finalissima play off, il Serralta deve ora affrontare il girone a tre che mette in palio l’ambito e prestigioso traguardo ed i gialloblù sono chiamati a scendere subito in campo nell’impegno casalingo (sabato 26 allo stadio Comunale ore 16.30), l’unico previsto, contro la Vis Faleria di Porto Sant’Elpidio (il Collemarino riposa) che arriva dal girone E dove ha chiuso al secondo posto alle spalle dell’Appignanese. E’ una prima volta non solo per il club, ma anche per i giocatori e per mister Biciuffi, il quale confessa: “Essere arrivato a giocare queste partite decisive che mettono in palio il salto di categoria è per me il coronamento di un qualcosa che inseguivo da tempo, praticamente da 5 anni cioè da quando sono arrivato al Serralta. Insieme alla squadra il lavoro è stato ottimo e gratificante, ogni stagione siamo cresciuti e abbiamo fatto miglioramenti salendo sempre di rendimento fino a raccogliere risultati di prestigio ed ora si è giunti al massimo traguardo e questo rappresenta una soddisfazione eccezionale per me e per tutti”. “Detto questo – prosegue Biciuffi – adesso penso al passo successivo e cioè la promozione in Prima Categoria che è il sogno più grande e più bello, ma anche il più difficile. Spero che anche i ragazzi pensino questo e abbiano la stessa voglia che sento io e con tale spinta confido che possano avere quella convinzione necessaria per puntare ad un traguardo prestigioso”. Vi aspetta questo triangolare che per voi è una novità assoluta: “Affrontiamo per la prima volta questa fase e arriva dopo un’altra prima volta rappresentata dalla vittoria in finale play off che rappresenta un qualcosa di eccezionale, ma che ora è soltanto un primo passo perché subito ci attende un impegno più importante. Quindi c’è necessità di azzerare il tutto e guardare avanti verso un impegno che richiede concentrazione massima”. Grandi festeggiamenti dopo la finale. Teme che possano “pesare”? “E’ stato giusto farlo, perché i ragazzi lo hanno meritato in pieno ed il traguardo colto andava festeggiato. Tuttavia non credo che la squadra possa risentirne e c’è stato il tempo per ritrovare l’attenzione necessaria ed ora la cosa che ci preme di più è fare bene in questa nuova fase”. L’avversario sarà un’incognita: “In effetti sappiamo ben poco delle rivali, ma mi piace pensare che questo aspetto possa diventare un bene, perché stavolta non dovremo pensare troppo a chi ci troveremo davanti, ma al contrario la nostra mente dovrà essere rivolta solo a noi stessi ed a quello da fare in campo dove andremo per fare il nostro calcio e la nostra partita”. Girone a tre con due gare da giocare. Al Serralta è toccata la prima: “Sì, l’esordio spetta a noi e ci tocca giocare in casa ed essendo questa l’unica partita fra le mura amiche dovremo fare in modo di sfruttare al massimo il fattore campo e credo che questo match possa essere fondamentale, perché partire con il piede giusto e fare tre punti sarebbe un bel colpo per poter dar corpo alle nostre ambizioni e giocare, poi, più tranquilli l’incontro successivo che sarebbe sabato prossimo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X