Otto atleti dell’Atletica Avis Macerata
convocati per il Brixia Meeting
a Bressanone

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Salvucci-Emanuele-1-300x250

Emanuele Salvucci

Grande soddisfazione all’AVIS Macerata per la convocazione di ben otto atleti per il Brixia Meeting – Gara Internazionale per la categoria allievi-e in programma domenica prossima a Bressanone. Ci saranno i migliori d’Italia ma anche agguerrite rappresentative straniere per questo battesimo di fuoco dei ragazzi bianco-rossi, all’esordio in un palcoscenico di assoluto livello. La presenza avisina è la più numerosa fra le società della regione e rappresenta il nocciolo duro della squadra Marche nella manifestazione che è il Ghota per questa fascia d’età. I maceratesi convocati sono: i ragazzi Mattia Rossi per i 100 metri e staffetta 4 x 100 Jacopo Ranzuglia per i 200 e staffetta, Alessandro Cavalieri nel getto del peso, che ha recentemente stabilito il nuovo record sociale con la misura di 15.49, ed Emanuele Salvucci che la scorsa domenica nel Campionato Marchigiano assoluto si è superato nel lancio del giavellotto ottenendo, con l’attrezzo più pesante, l’ottima misura di m. 57.42, anch’esso record sociale. Le ragazze convocate sono: Eleonora Vandi nei 400 dove detiene la migliore prestazione italiana dell’anno con 55”34, Diallo Mamadou Binta negli 800, che si è messa in luce con un notevole 2’17”77, Giorgia Micheli che correrà i 200 metri e la staffetta e Maria Cristina Iesari nel lancio del disco. Nel frattempo è arrivata la classifica ufficiale del Campionato di società assoluto su pista vinto nei maschi dall’AVIS Macerata con 15.269 punti, che conferma l’ammissione alla Finale Nazionale A “Argento” in programma il 22 e 23 settembre a Firenze. Ma anche le ragazze hanno ottenuto una buona classifica e con 13.519 punti possono sognare una finale importante.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X