Helvia Recina a un passo dalla storia
Sabato il primo match ball per la B2

VOLLEY FEMMINILE - Le ragazze di coach Innocenzi vincono gara 1 di finale play off a Montecchio e sabato hanno l'opportunità di chiudere la serie
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Helvia-Recina-in-festa-1-300x212

La Roana Mosca vola sulle ali dell’entusiasmo e passa a Montecchio in gara uno di finale play off. 3-1 (25-18, 18-25, 24-26, 23-25) il risultato finale per le tigrotte che dopo un primo set di rodaggio, cominciano a giocare dando seguito alla bella prova di gara tre di semifinale e strappano un successo meritato e importantissimo in chiave promozione. Con il fattore campo sfavorevole rispetto alle pesaresi era d’obbligo vincere almeno una gara fuori casa e l’obiettivo è stato raggiunto in gara uno grazie ad una splendida prova collettiva, di cuore, di carattere e di testa, dimostrando che la squadra ha inserito la quarta proprio nel momento decisivo della stagione. Formazione confermata per coach Innocenzi, che deve rinunciare solo alla lungodegente Bonfigli. Il primo set è all’insegna delle locali che partono subito forte e a metà parziale piazzano l’allungo decisivo. Nel secondo set sestetti invariati ma la tendenza è cambiata, con la Roana Mosca sempre a condurre nel punteggio e che allunga nel finale pareggiando i conti.

Helvia-Recina-in-festa-3-300x247

Il terzo set è difficile da digerire per Giorgi e compagne che si ritrovano sotto 10-2, senza però mollare un solo pallone e concretizzare la rimonta a quota 19. Dopo un set point annullato la Roana Mosca gestisce meglio gli scambi decisivi e conquista il parziale. Equilibrio anche nel quarto e decisivo set con la Roana Mosca a condurre i giochi ma che deve registrare la rimonta della Scavolini che impatta a quota 20. Il carattere e la maggiore lucidità mentale consentono alle ragazze di Innocenzi di recuperare dal 23-21, e dopo una serie di scambi lunghissimi di chiudere set e partita, complice qualche errore delle locali. Ottima nelle file della Roana Mosca la prova di Elisa Giorgi, decisiva al servizio e concreta in attacco, bene anche Naiara Fernandes chiamata a dare il suo contributo in attacco e a muro e al centro la prestazione di Sara Lombardi, concreta e puntuale a muro e in attacco. L’appuntamento con la storia è lì ad un passo, con gara due in programma a Villa Potenza sabato 12 maggio alle 21.15, per provare a chiudere la serie dinanzi ad un pubblico che si preannuncia numeroso e caloroso come non mai e che anche in trasferta non ha fatto mancare il suo sostegno alla squadra.

Helvia-Recina-in-festa-2-300x238      Helvia-Recina-in-festa-4-300x255   Helvia-Recina-in-festa-5-300x170   Helvia-Recina-in-festa-6-300x220



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X