Trionfo della Sef Macerata
ai campionati italiani di Pentathlon

ATLETICA - Straordinario il bottino dei biancorossi con tre scudetti tricolori, tre medaglie d'argento, un primato nazionale di categoria e ben 14 record regionali
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Podio-Cartechini-1

Cartechini sul gradino più alto del podio

Appena spento l’eco dei successi ottenuti ai Campionati Indoor masters, gli atleti della Sef Macerata sono già stati impegnati in un’importante rassegna Nazionale, precisamente i campionati italiani di Pentathlon dei lanci invernali che si sono svolti a S.Benedetto del Tronto. Otto gli atleti biancorossi impegnati (4 donne e 4 uomini) che hanno portato a casa un clamoroso ed incredibile bottino, conquistando 3 scudetti tricolori, 3 medaglie di argento e nobilitando il tutto con un primato Italiano di categoria e ben 14 record regionali. Ancora una volta sugli scudi la fortissima lanciatrice Rosanna Grufi campionessa italiana della categoria F60 con punti 3.443 che nelle varie specialità ha conseguito m. 8.41 nel lancio del peso, 28.54 nel disco, 30.03 nel martello, 16.91 nel giavellotto e 11.53 nel martello con maniglia corta tutti ovviamente nuovi record regionali, mentre per la prestazione del lancio del disco si tratta addirittura del nuovo record Italiano over 60 (precedente m. 25,05 del 2006); al secondo posto nella stessa categoria Iolanda Centioni con punti 2.299, Gabriella Belardinelli nelle over 55 con punti 2.003 ed infine nella superiore categoria delle F65 Maria Pia Luchetti con punti 2.556 anch’essa nuova primatista regionale di tutte le specialità, ad eccezione del peso. In campo maschile dominio incontrastato negli over 65 dell’eclettico Francesco Bettucci tricolore con il punteggio di 3.390 punti con, nel dettaglio, 9.49 nel peso, 41.40 nel disco, 38.17 nel martello (nuovo Primato Regionale), 27,96 nel giavellotto e 11,72 nel martello con maniglia corta. Anche nella superiore categoria degli M70 Titolo Italiano per Italo Cartechini che ha fatto il vuoto dietro di se imponendosi con punti 3.251; eccellenti i risultati conseguiti nel lancio del peso con m. 11,86 (miglior punteggio di tabella con p. 849), 36.77 nel lancio del disco e soprattutto nel martello con maniglia corta dove, con una bordata di m. 14.56, ha ottenuto il nuovo regionale di categoria nonchè la migliore prestazione stagionale Italiana. Al 4^ posto un eccellente Vincenzo Cappella vincitore del lancio del giavellotto con m. 33.81 che gli è valso il primato regionale per gli over 70. Nota di merito infine per il velocista/ostacolista, Giulio Mallardi che si è cimentato nella ostica specialità del pentathlon lanci conseguendo un lusinghiero 6^ posto, con il punteggio finale di 2.471 nella categoria M65.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X