Sorride la Naturino
Spilimbergo superata 78-67

BASKET - I civitanovesi tornano al successo dopo 10 sconfitte consecutive
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
COACH_cervellini_carlo

Coach Carlo Cervellini della Naturino

Era ora! Dopo 10 sconfitte consecutive torna a gioire la Naturino Sapore di Mare, che sconfigge a domicilio la Graphistudio Spilimbergo per 78-67 e lascia l’ultima posizione in classifica. Sarà un caso, ma è il ritorno a grandi livelli di Nicola Temperini (29 punti con 6/7 da 3 punti e 10 falli subiti) a coincidere con  la vittoria biancoblu, anche se non possono passare sottotraccia le ottime prestazioni di Principi (14 punti e 9 rimbalzi in 19 minuti) e Foresi (12 punti), che non hanno fatto rimpiangere gli assenti Frascione e Cernivani (il play-guardia triestino non è stato rischiato nel match di oggi, rientrerà dopo la sosta pasquale). Non c’è praticamente mai partita contro i friulani. Il 10-0 firmato da 2 canestri a testa di Principi e Foresi indirizza pesantemente il match sin dai primi minuti, anche se Spilimbergo non cede di schianto, tornando anche a -1 sul finire del primo quarto (16-15 al 9’). Le prime due triple di Temperini, però, scavano un piccolo fossato di 7 punti con il quale la Naturino può andare al primo riposo (24-17 al 10’). Temperini e Principi fanno a pezzi la difesa vissina nel secondo periodo, nel quale i padroni di casa toccano anche il +17 (38-21 al 15’) andando al riposo lungo con 15 lunghezze di vantaggio (42-27). Un nuovo 10-0 per la Naturino apre il secondo tempo, nel quale i civitanovesi dilagano toccando il massimo vantaggio sul +25 (52-27 al 23’ sulla quinta bomba di Temperini). Braidot e Fazzi cercano di scuotere gli ospiti, che però riescono solo a ricucire sul -19 (59-40 al 30’). Nell’ultimo periodo, dopo essere tornata a +24 (69-45 al 33’), la Virtus tira un po’ i remi in barca, Diviach e Braidot riportano Spilimbergo fino al -8 (75-67 a meno di un minuto dalla sirena), ma ormai è troppo tardi per la rimonta ospite. Finisce 78-67, il sortilegio è spezzato. La Naturino osserverà il proprio secondo turno di riposo nel prossimo weekend, per cui tornerà in campo dopo le festività pasquali, il 15 aprile, a Bassano in quello che sarà un altro decisivo scontro diretto sulla strada che porta alla salvezza.

il tabellino:
NATURINO: Caldarelli 5, Tessitore 4, Baldoni 5, Foresi 12, Principi 14, Gennari 8, Temperini 29, Ferraro 1, Acquaroli, Cernivani ne. Coach: Cervellini.
GRAPHISTUDIO: Passaglia 10, Diviach 18, Fazzi 13, Braidot 13, Benigni 4, Accardo 5, Daniotti, Gaspardo, Bagnarol ne, Vitolo ne. Coach: Andriola.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X