Vetta solitaria per la Corplast
Treia “schiacciata” in tre set

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

CorplastE’ un’annata magica per la Corplast Corridonia e non solamente per la nota imbattibilità della squadra femminile di serie D. Una compagine peraltro che, dopo le prime tre giornate, comanda il gruppo D dei playoff di volley femminile a punteggio pieno. Nove i punti per le ragazze di coach Concetti, 19 successi in altrettante gare di campionato, con l’ultima perla realizzata a Treia nel derby con la Ubi Bpa. Nella sfida che metteva di fronte le due più forti squadre del maceratese, in realtà non c’è stata storia, come ha dichiarato la schiacciatrice Cardelli “quando la Corplast gioca così non ce n’è per nessuno”. Corridonia ha travolto le locali 3-0 (23-25, 18-25, 16-25) dando una dimostrazione di superiorità impressionante. Sabato 3 marzo alle 21.15 è in programma una gara che può lanciare già la fuga verso la tanto desiderata serie C. Al Palas di via Mattei nella zona
industriale di Corridonia la Corplast riceverà la Vidali-Fulgor Fano che è seconda con 6 punti. In pratica l’affermazione creerebbe un solco di almeno 5 punti su Tolentino, la potenziale inseguitrice più vicina. Nell’attesa di vivere l’emozionante incontro, come detto le gioie arrivano da più parti per il club di patron Mario Centioni. La formazione maschile in Prima divisione è anch’essa in testa, stavolta in coabitazione con Caldarola, e sabato affronterà in trasferta l’ostica Montecosaro. E’ addirittura un dominio infine quello dell’Under 18 femminile che da bicampione provinciale ha concesso solo la miseria di due set alle avversarie.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X