Corplast da record, chiusa la regular season con zero sconfitte

VOLLEY - La formazione di Corridonia ha vinto tutte e 16 le gare in programma ed ora affronterà la poule promozione per provare la scalata alla serie C
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Corplast-Corridonia

La formazione della Corplast Corridonia

La Corplast ha concluso una prima fase di serie D di volley femminile prodigiosa e immacolata. Davanti al proprio pubblico sempre più numeroso, le ragazze di Corridonia hanno archiviato l’ultima pratica, sulla carta la più facile, sconfiggendo 3-0 la Antonelli Romeo Monte Urano. “In realtà c’era il rischio di sottovalutare le avversarie –puntualizza coach Raniero Concetti- invece abbiamo interpretato la gara come volevo. A parte la Cardelli indisponibile, ho dato spazio a tutte lasciando in campo solo le più giovani nell’ultimo set.” I parziali della sedicesima vittoria su sedici incontri di campionato: 25-13, 25-12, 25-21. La Sabbatini è risultata la più prolifica con 11 punti, poi la Germani con 10. Queste le statistiche finali di squadra relative alla prima fase: 45 punti, set vinti 48, persi 11, otto gare vinte 3-0, cinque per 3-1 e tre al tie-break. Coach, sono 16 su 16, complimenti. C’è stato qualcosa che ha contribuito a questo record? “Direi le gare di Coppa quando abbiamo eliminato team di serie C. Hanno fatto crescere l’autostima.” Dopo questi tre mesi che voto dà in pagella alle ragazze? “Ottimo. La coesione è l’aspetto più rilevante di questo gruppo. Aver ottenuto solo vittorie è bello, ma è adesso che dobbiamo dimostrarci perfetti.” Nel secondo fine settimana di febbraio partirà il girone D “Promozione” dove la Corplast è stata inserita assieme ai migliori club regionali della categoria: Vidali Fulgor Fano, Deagourmet Senigallia, Folly Volley Petritoli, Secursilent Futura Tolentino e Ubi Bpa Treia. Quest’ultimo il migliore, imbattuto e con un punto in più della Corplast nel girone B. Sei squadre che ripartendo da zero si confronteranno per arrivare al primo posto che garantisce il volo in serie C. “Siamo solo a metà dell’opera. Affrontare squadre così forti –conclude Concetti – non potrà che essere stimolante. Siamo pronti alla sfida.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X