Volley femminile, Corplast
contro Monte Urano per l’en plein

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

logo-corplastNon solo le ragazze in serie D, vincere regalandosi e regalando gioie, è un affare di famiglia alla Corplast Corridonia. Sono tre infatti le formazioni pallavolistiche del club di patron Mario Centioni in vetta ai loro raggruppamenti. A guidare il tridente l’invincibile armata femminile di serie D che sabato ha espugnato 3-0 Comunanza permettendosi il lusso di far riposare alcune titolari: 15° vittoria su 15 gare di campionato. Già certa del primato prima della trasferta, la Corplast ai avvicina all’ultima giornata della prima fase stagionale con 8 punti (42 a 34) di vantaggio sulla seconda, Petritoli. Sabato alle ore 21 le ragazze di Raniero Concetti possono chiudere in modo perfetto la prima fase ospitando l’Antonelli Romeo Monte Urano ultima in classifica. Importante l’ultima affermazione per le prove delle seconde linee: “Abbiamo tenuto a riposo Kebe e Zamponi – spiega la dirigente Monica Salvatelli- e non avevamo l’influenzata Cardelli, ma le sostitute hanno risposto alla grande, dandoci risposte più rosee di quanto immaginavamo. Bene in particolare Laura Marignani in regia e l’opposta (classe 96) Janet Baldassarri”. Non solo serie D come detto. Da metà dicembre c’è un’altra squadra da primato, la versione maschile in Prima Divisione che ha raggiunto Caldarola. I ragazzi di coach Agnani nel weekend hanno schiantato Montalbano 3-0.

luana-ciampechini

Luana Ciampechini, allenatrice dell'Under 18 femminile

Non c’è due senza tre e anche l’Under 18 femminile allenata da Luana Ciampechini è sinonimo di primo posto nel campionato provinciale. Anzi, è garanzia dato che parliamo delle bi-campioni in carica. A completare il quadro i team femminili di Seconda Divisione e Under 16 in grande crescita. “Siamo felici per la crescita dell’intero movimento e i risultati delle squadre più grandi. Soprattutto – conclude la Salvatelli- siamo contenti per i tecnici e le famiglie che non ci hanno abbandonato nei momenti più difficili e ora tutti insieme ci godiamo il momento”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X