Calcio a 5 femminile, Maceratese
seconda alla fine del girone d’andata

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
DSCN2766-300x225

da sin. Tatiana Montecchia, Lucia Benigni, Marina Fiorentini e Silvia Bacaloni

Le ragazze della Maceratese concludono il girone d’andata del campionato di serie D di calcio a 5 con due vittorie in cinque giorni, che le confermano al secondo posto in classifica.Venerdì scorso battuto l’Atletico Matelica per 5-2: in una serata molto fredda all’Helvia Recina e con le squadre inizialmente bloccate, Claudia Di Cato sblocca solo nel finale di primo tempo. All’inizio della ripresa arriva l’immediato pareggio delle ospiti, poi la Maceratese dilaga con la doppietta di Annamaria Galanti e le reti di Silvia Bacaloni e Tatiana Montecchia. Le reti biancorosse potrebbero essere molte di più per la mole di gioco prodotta, ma si difetta di lucidità sotto rete. Nel finale arriva la seconda rete della squadra ospite. Ieri sera, mercoledì 25, altra vittoria casalinga per 4-0 stavolta con il fanalino di coda Estudiantes Ancona. Sblocca al 20′ Francesca Smorlesi, nella ripresa raddoppia Elisa Gattari, all’esordio con le biancorosse. Dopo due interventi del portiere ospite su Caterina Laudisa e due traverse colpite da Bacaloni con tiri da lontano, nel finale di gara Claudia Di Cato piazza la doppietta che chiude il match e la consolida momentaneamente capocannoniere del girone con 16 reti. Il prossimo turno, prima giornata di ritorno, è fissato per domenica 5 febbraio alle ore 18 a Chiaravalle contro l’Atletico. Tutto pronto intanto per l’esordio nel campionato di calcio a 11, domenica prossima 29 gennaio a Fermo (campo sportivo Paludi) contro il San Marco. Ricordiamo che, così come in Coppa Marche, le avversarie in campionato, oltre alle fermane, saranno Jesina, Porto Sant’Elpidio e Splendorvitt Loreto. L’esordio in casa avverrà invece sabato 4 febbraio alle ore 19 al campo Rione Pace contro le elpidiensi. Il capitano Marina Fiorentini, prossima a rientrare in campo dopo l’inervento al menisco, traccia un primo bilancio a metà della stagione: Siamo tutte molto contente di come sta andando la nostra avventura con la maglia biancorossa. Per quanto riguarda il calcetto, abbiamo deciso ad inizio campionato di partecipare un po’ per gioco, senza particolari obiettivi, ma poi ci siamo trovate ai primi posti della classifica e, a questo punto, ci crediamo e puntiamo alla promozione. Per quanto riguarda il calcio, invece, sappiamo bene che Jesina e Porto Sant’Elpidio hanno maggiori potenzialità ma noi ci proviamo ugualmente.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X