Nuoto, il giovane Lugli si qualifica
per la finale regionale
di Gran Fondo

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Nuoto

Alessandro Lugli

Entra nel vivo la stagione natatoria per l’Energy Splash. Dopo un lungo periodo di preparazione durato fino a metà gennaio, si cominciano a raccogliere i frutti del duro lavoro svolto dai giovani atleti di Montecassiano. La prima soddisfazione arriva direttamente dal capitano della squadra, Alessandro Lugli, classe ’94, che centra a sorpresa la qualificazione per la finale Regionale di Gran Fondo in programma per il prossimo sabato presso la vasca Olimpica di Pesaro. Come dicevamo, la soddisfazione è doppia perché dopo una carriera da fondista, il giovane atleta maceratese, aveva deciso di comune accordo con il proprio tecnico Marco Romagnoli, di mettere da parte le grandi distanze per dedicarsi con più abnegazione al mezzofondo. Nonostante ciò è stata sufficiente una sola gara di qualificazione per guadagnare il pass per Pesaro ad Alessandro, che ora parteciperà alla gara dei 5000 con lo spirito e la  disinvoltura di quello che non ha niente da perdere. La manifestazione assume un valore ancora maggiore vista la presenza tra gli iscritti in gara di Simone Ruffini, vincitore nel 2011 a Shenzhen delle Universiadi proprio sui 5000 e che ha già preso parte a due mondiali ed è in attesa della chiamata per le Olimpiadi di Londra. Sabato sarà per l’Energy Splash la prima occasione del 2012 per affacciarsi al circuito regionale da considerare come una tappa di avvicinamento ai Campionati Regionali Assoluti in vasca corta in programma per la fine di febbraio. Per questa manifestazione la giovane società, che ha il suo quartier generale presso l’impianto sportivo Live Energy di Montecassiano ma che presenta anche un nutrito gruppo di atleti che si allenano presso la piscina Comunale di Tolentino, vedrà il coronamento di un inverno di intensi allenamenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X