Melchiorri croce del Tolentino
Buon pari per l’Atletico Truentina

ECCELLENZA - Al Della Vittoria finisce 0-0 con il bomber cremisi che prima sbaglia un penalty e poi si fa espellere
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
tolentino_fermana_14-300x267

L'attaccante del Tolentino Federico Melchiorri

di Paolo Del Bello

Uno scialbo Tolentino non va oltre il pareggio contro l’Atletico Truentina al termine di una gara nel corso della quale la squadra allenata da mister Mobili non è mai riuscita ad imporre la sua maggiore superiorità tecnica. Con questo nulla di fatto, il Tolentino perde anche una grossa occasione per avvicinare la vetta della classifica. Troppi gli errori commessi dai cremisi, tra i quali anche un calcio di rigore, peraltro concesso con troppa magnanimità dall’arbitro, contro una squadra, quella allenata da Peppino Amadio che gioca una buona partita ed esce dal Della Vittoria con un meritato pareggio per 0-0. Al 2’ fallo di Monteneri su De Marco. Punizione di Schicchi alta. Risponde il Tolentino al 4’ con un’incursione di Melchiorri, conclusione alta. Al 14’ conclusione da fuori area di Fattori, blocca Cantarini. Al 15’ locali vicino al vantaggio con  Melchiorri, Capriotti si salva in angolo sul diagonale del numero nove cremisi. Al 31’ De Marco si libera di Capparuccia e da ottima posizione calcia sul fondo. Al 34’ occasione per il Tolentino, cross dalla destra di Romanski, Iacoponi di testa impegna severamente l’estremo ospite. Al 42’ ospiti vicini al vantaggio, Cantarini respinge d’istinto su conclusione di De Marco da pochi passi. La ripresa si apre con un gran tiro di Iommi da fuori area, alto di poco. Al 51’ fallo di Ortolani su Spigonardi. Punizione di Schicchi sul fondo. Al 54’ fallo di Stangoni su Iommi. Punizione di Iacoponi respinge di pugno Capriotti. Al 57’ fallo di Iommi su Tassotti. Punizione dello stesso numero dieci ospite sulla barriera. Al 65’ palla gol per il Tolentino, cross di Iacoponi e Romanski di testa da ottima posizione tira tra le braccia del portiere. Al 70’ la svolta della partita. Melchiorri salta il suo diretto avversario, entra in area e sull’uscita del portiere cade. L’arbitro vede male e concede il calcio di rigore. Melchiorri va sul dischetto ma come era già successo nella finale di Coppa Italia lo sbaglia calciando sulla traversa. All’86’ altro abbaglio dell’arbitro che espelle Melchiorri, reo di un normale fallo di gioco su un avversario. Al 93’ l’ultima occasione per i locali ma Romanski cicca in maniera clamorosa un assist di Iommi che l’aveva messo in ottima posizione per battere a rete.

il tabellino:

TOLENTINO-ATLETICO TRUENTINA  0 – 0

TOLENTINO: Cantarini 6,5, Mazzoni 6,  Ortolani 6  (55’ Angelini 5,5), Sabbatini 5,5(68’ Aquilanti 5,5), Capparuccia 5, Monteneri 6, Romanski 6,  Fermani 6, Melchiorri 5,  Iacoponi 6, Iommi 5,5. A disposizione: Lori,  Pistelli, Ruggeri, Paoloni, Ciccioli.  All. Mobili.

ATLETICO TRUENTINA: Capriotti 7, Stangoni 6, Petritola  6, Sabini 6, Schicchi 6, Valente 6,  Fattori 6,5, Candellori  5,5(35’ Valentini 5,5), De Marco 5,5, Tassotti 6,5 (58’ Fortunati 6), Spigonardi 6  (89’ Cataldi ng), A disposizione:  Ascani, Capriotti,  Pompei, Porfiri. All. Amadio.

ARBITRO: Rossetti di Ancona 5 (Rossi-Carriero).

NOTE: spettatori  400 circa; Angoli 8 a 1 Ammoniti:Valente, Capriotti, Angelini, Iacoponi. All’ 86’ espulso Melchiorri per  fallo su Spigonardi. Recupero 6’ (1 -5).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X