Rustichelli ed il suo Fabiani Matelica
“Al 2012 chiedo il salto di categoria…”

TERZA CATEGORIA - L'allenatore della capolista si definisce soddisfatto per il girone d'andata della sua squadra
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Fabiani-Matelica

La formazione del Fabiani Matelica

di Sara Santacchi

33 punti in 13 partite. 10 vittorie, 3 pareggi. Nessuna sconfitta nel girone di andata. Ecco a voi la Fabiani Matelica. Squadra di Terza categoria del girone G, campione d’inverno del torneo e miglior difesa, con soli 9 gol subiti, nonché miglior attacco con 38 reti messe a segno, può essere considerata una delle rivelazioni più piacevoli della stagione. Si può chiedere di più? Si, mister Marco Rustichelli infatti, in attesa della ripresa del campionato si considera «abbastanza soddisfatto», ma nel guardare ai prossimi mesi ci và con i piedi di piombo. «Non posso di certo ritenermi insoddisfatto. Con l’inserimento in squadra di alcuni ragazzi del Matelica (Promozione) ci sono stati buoni risultati e il campo ci sta premiando. Siamo in gioco sia per la Coppa Italia che per il Campionato e tutto questo fa parte di un progetto a cui abbiamo dato inizio lo scorso anno. Il nostro obiettivo, dunque, è quello di riuscire a portare a casa entrambi i trofei per fare il salto in Seconda categoria». Obiettivi che fin da inizio stagione erano chiari, ma «bisogna stare attenti e non abbassare mai la guardia perché le altre squadre sono tutt’altro che arrendevoli, così come noi». Insomma, gli avversari sono avvisati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X