Bomba carta su un giocatore
La Cingolana presenta ricorso

ECCELLENZA - Tre giorni di prognosi per il giovane difensore Gambini. Sarà vittoria a tavolino per la formazione di mister Carassai?
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Gambini-Nicola

Il giovane difensore della Cingolana Nicola Gambini

di Andrea Busiello

Episodio spiacevole ieri in Cagliese-Cingolana, gara valevole per il torneo d’Eccellenza regionale. Al 29′ del primo tempo è scoppiata una bomba carta nei pressi della panchina della formazione ospite ed a riportare le conseguenze peggiori sono stati Romagnoli, Montironi e soprattutto Nicola Gambini. Il giovane classe 1995, alla sua prima panchina in prima squadra, ha subito accusato capogiri e sforzi di vomito. Trasportato al locale ospedale di Cagli, è stato dimesso immediatamente e gli sono stati dati 3 giorni di prognosi. La società cingolana, logicamente, ha preannunciato ricorso e se il direttore di gara ha scritto sul proprio referto quello che è successo la logica conseguenza sarebbe la partita vinta a tavolino dalla formazione dell’alto maceratese perchè l’atleta Gambini è stato impossibilitato a scendere in campo per cause non dipendenti dalla propria volontà. Il giudice sportivo emetterà il proprio verdetto nei prossimi giorni. La Cingolana, dopo la sconfitta maturata a Cagli perde il primato in classifica al cospetto della Fermana che ha vinto 1-0 contro l’Elpidiense Cascinare. Per la formazione di mister Carassai l’unica soddisfazione di questa domenica è stata la rete di Adami che a questo punto aggancia a quota 11 in graduatoria Federico Melchiorri e vola in vetta alla classifica cannonieri. Sbarbati e soci nella prossima sfida di campionato ospiteranno allo Spivach l’Atletico Truentina.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X