Sciopero generale dei lavoratori
Presidio dell’Ugl davanti la Prefettura

MACERATA
- caricamento letture
zizzi_salvatore

Salvatore Zizzi, segretario provinciale Ugl

L’Ugl della provincia di Macerata aderirà  allo sciopero generale di tre ore, a fine turno, proclamato dal’ UGL nazionale per tutte le lavoratrici ed i lavoratori del settore industria e commercio, per la giornata di domani 12 dicembre 2011.
«Condividiamo tutti i motivi che sono alla base della proclamazione dello sciopero generale – scrive in una nota  il Segretario confederale Provinciale Ugl Salvatore Zizzi- effettuata per richiamare l’attenzione sulle ripercussioni che produrrebbe la manovra finanziaria, sulle fasce deboli della popolazione. L’Ugl ritiene indispensabile ricondurre la traiettoria della predetta manovra nell’alveo di un’azione di maggiore equità sociale, per la crescita economica del Paese, per il lavoro e l’occupazione . L’irragionevolezza delle scelte fatte dal governo attraverso il blocco sulla rivalutazione delle pensioni e il continuo voler far cassa con i sacrifici di chi ha già dato troppo e non è più in grado di dare altro, – sottolinea il sindacalista- ci spinge a chiedere con forza che siano trovate altre fonti da cui reperire le risorse necessarie per risanare il Paese. Si parta dei costi della politica, della miriade dei consigli di amministrazione e da stipendi e pensioni d’oro: se si parte da lì – conclude – presto il paese riavrà giustizia. Per far valere i nostri diritti e dare voce a chi rappresentiamo – conclude Zizzi – lunedì 12 dicembre anche la nostra organizzazione sindacale al pari di Cgil-Cisl-Uil (leggi l’articolo), sosterà davanti alla Prefettura in piazza della libertà dalle ore 15.00 alle ore 17.00 un presidio con lavoratori, pensionati e dirigenti sindacali».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X