Domenica Civitanovese-Recanatese
con il pensiero rivolto a Traorè

SERIE D - Rossoblu privi di Marci squalificato ma rientra Traini. Nei leopardiani non ci sarà Patrizi: in dubbio Zannini, Ristè e Moriconi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
derby-serie-d

Massimiliano Trillini della Civitanovese e Marco Morbiducci della Recanatese

di Andrea Busiello

Si avvicina sempre di più il giorno del derby tra Civitanovese e Recanatese, in campo domenica al Polisportivo alle 14.30. Purtroppo questo derby è offuscato dalle condizioni di salute di Vakaba Traorè che rimane in coma farmacologico all’ospedale regionale di Torrette. Al centrocampista ivoriano della Civitanovese gli è stata diagnosticata una meningete cefalitica virale, non batterica, e le sue condizioni rimangono stabili da alcuni giorni. La compagine di casa arriva forte dei suoi 26 punti in classifica, a tre sole lunghezze dall’Ancona seconda in gradutoria mentre la formazione leopardiana è a quota 20 a ridosso della zona play off. Andiamo a vedere gli umori che si respirano sull’una e l’altra sponda in vista di questo importante derby di serie D.

QUI CIVITANOVAGUARDA IL VIDEO -I ragazzi di mister Cornacchini arrivano a questa sfida con il morale rinfrancato dopo il brillante successo ottenuto a Canistro domenica scorsa dopo esser stati sotto per 3-1 alla fine del primo tempo. Grande protagonista della scorsa gara è stato indubbiamente bomber Spinaci che con la sua tripletta ha steso gli avversari ed ha permesso ai rossoblu di conquistare il bottino pieno. In vista della sfida contro la Recanatese, in casa civitanovese rientra Traini mentre viene fermato dal giudice sportivo Marci per una giornata. Nel frattempo arriva il primo movimento di mercato: il centrocampista Natalini è stato ceduto all’Elpidiense Cascinare in Eccellenza. Chiaro l’intento dei rossoblu di fare bottino pieno per continuare l’ottima marcia intrapresa in campionato e, logicamente, dedicare l’eventuale affermazione al compagno Traorè che tutti si augurano di rivedere presto in campo.

QUI RECANATIGUARDA IL VIDEO– E’ una Recanatese un pò incerottata quella che si appresta ad affrontare la trasferta di Civitanova. I leopardiani dovranno fare a meno dello squalificato Patrizi ed hanno diversi giocatori con acciacchi: solo dopo l’ultimo allenamento di rifinitura in programma domani mattina si capirà quali sono le reali condizioni di Ristè, Zannini e Moriconi alle prese con noie muscolari. E’ inutile sottolineare come la compagine allenata da mister Omiccioli farà leva sulle giocate del duo offensivo Faieta-Chicco, capace di fare la differenza se in giornata di grazia. Nota curiosa: la Recanatese nelle sei trasferte disputate fino ad oggi ha perso in una sola circostanza, in casa della capolista Teramo. Il chiaro intento di capitan Moretti e soci è quello di fare risultato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X