Pokerissimo della Cingolana
Fortitudo umiliata a domicilio

ECCELLENZA - A Fabriano dominano gli ospiti che approfidando del ko della capolista Maceratese si portano a -2 dalla vetta. Mettono il timbro nella gara odierna Adami (doppietta), D'Addazio, Maccari e Giuliani
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Adami-Gianluca

L'attaccante della Cingolana Gianluca Adami

E la Cingolana vola sempre più sù. I ragazzi di mister Carassai vincono 5-0 a Fabriano contro la Fortitudo e si portano a -2 dalla vetta, stante la concomitante sconfitta della Maceratese. Non c’è mai stata storia con gli ospiti che gonfiano la rete con Adami (doppietta per lui), D’Addazio, Maccari e Giuliani. Andiamo alla cronaca. Al 14′ il vantaggio degli ospiti. Sbarbati s’incunea in area e viene steso da un difensore locale: per il direttore di gara non ci sono dubbi e concede il penalty. Dal dischetto Adami non perdona e realizza la rete del vantaggio in favore dei ragazzi di mister Carassai. Gli ospiti tengono bene il campo e proprio al 44′ griffano il raddoppio con uno scatenato Adami: punizione dal limite dell’area e sfera in fondo al sacco per il 2-0 che manda tutti negli spogliatoi. Ad inizio ripresa, al 15′, la Cingolana sigla il 3-0 che chiude la gara. Tiro di D’Addazio e pallone nel sacco. Nel finale di gara la Cingolana arrotonda il punteggio: Maccari e Giuliani realizzano il quarto e quinto gol per una giornata decisamente positiva per Sbarbati e soci.

CINGOLANA: Pandolfi, Mancini, Federici, Tomassoni, D’Addazio, Maccari, Gigli, Ben Djemia (80′ Montironi), Sbarbati (75′ Giuliani), Adami, Kleqka (70′ Banchetti). Allenatore: Carassai.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X