700 euro di multa per il Potenza Picena

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Il giudice sportivo ha comminato una multa di 700 euro al Potenza Picena dopo la sfida di domenica scorsa in casa contro la capolista Pagliare. Di seguito il comunicato della Figc che spiega la motivazione di questa sanzione:

“Per aver durante tutto l’arco della gara la propria tifoseria rivolto cori offensivi ed irriguardosi nei confronti degli Organi Federali, della terna arbitrale, dei calciatori della squadra avversaria, e del Commissario di campo. Per avere inoltre durante il secondo tempo lanciato
sputi all’indirizzo di un AA, che veniva fatto oggetto anche di lancio di fazzoletti usati e di una sigaretta accesa che lo colpiva senza causare
conseguenze. Per avere inoltre al termine della gara alcuni esagitati atteso l’uscita dagli spogliatoi dei componenti la squadra avversaria i
cui automezzi venivano fatti oggetto di calci e sputi. Per avere infine costretto la terna arbitrale ad allontanarsi dall’impianto sportivo scortati dalle Forze dell’Ordine”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X