Supplementare fatale all’Abm
Ancona corsara 68-57

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
kasperskyy

Kasperskyy dell'Abm

Secondo stop tra le mura amiche per l’ABM nell’ottava giornata del campionato di serie D. Corsara l’OR. SAL. Ancona che si impone per 68-57 dopo un tempo supplementare. Una partita, ovviamente, equilibrata che ha visti numerosi cambi di punteggio nell’arco dei quattro tempi regolamentari e che lascia parecchi rimpianti ai biancorossi per non avere sfruttato al meglio i momenti favorevoli per una certa dose di frenesia e soprattutto per delle percentuali dal campo decisamente insufficienti: 20/50 da due e 1/22 (!) dall’arco. La cronaca ci racconta di una partenza forte degli ospiti subito rintuzzata da una serie di recuperi difensivi maceratesi che portavano a facili contropiedi, un paio dei quali conclusi da schiacciate perentorie di Pairone, ma prima l’infortunio di Kasperskyy e poi i problemi di falli di Tiberi toglievano dalla partita i due lunghi accorciando notevolmente le rotazioni in quel settore ai padroni di casa. L’intervallo lungo vedeva così avanti gli ospiti di cinque punti ma quella che usciva dagli spogliatoi dopo il riposo era un ABM decisamente più tonica ed aggressiva che impattava subito e scappava avanti con un break perentorio chiudendo sopra di cinque il periodo. L’intenso  sforzo si faceva però sentire e gli anconetani erano bravi ad approfittarne con Prosperi ed Altarino  per riprendere la testa; erano allora  il rientrante Staffolani e Melchiorre a riportare sotto i maceratesi fino all’emozionante sequenza finale in cui il secondo tentava il tiro dall’arco per la vittoria ed il primo conquistava il rimbalzo ed impattava sulla sirena. Nel supplementare veniva fuori la fatica dei lunghi dell’ABM costretti ad un super minutaggio e la maggiore esperienza degli ospiti che si aggiudicavano l’incontro con uno scarto decisamente troppo pesante rispetto a quanto visto in campo.

il tabellino:

ASS. BASKET MACERATESE-PGS OR. SAL. ANCONA 57-68 (14-14; 26-31; 41-36; 55-55)

MACERATA: Fedeli, Antinori 4, Kasperskyy 2, Pairone 17, Centioni, Mancini F. 4, Kimanov 10, Staffolani 12, Melchiorre 8, Tiberi. All: Grondona.

ANCONA: Mariella 8, Bugiolacchio, Rinaldi 6, Olivieri 6, Penna, Antonini 5, Altarino 16, Burattini 2, Prosperi 13, Committo 12. All: Bompadre.

ARBITRI : Rapacci e Forconi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X