Olivieri brucia le tappe
Già in campo con la Monturanese?

CALCIO - Domenica (ore 14.30 in diretta streaming su CM) all'Helvia Recina arriva la squadra dell'allenatore-giocatore Cuccù, squalificato. La probabile assenza di Rosi per infortunio potrebbe far sedere in panchina l'ultimo acquisto della Maceratese
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Olivieri

Nikola Olivieri, pronto ad esordire in biancorosso

di Filippo Ciccarelli

Una Maceratese concentrata ed in grande spolvero si prepara ad affrontare all’Helvia Recina una Monturanese che vuole riscattare l’ultimo turno di campionato, dove è stata sconfitta in casa dalla Vigor Senigallia e con un passivo di 1-4, a dire il vero molto pesante. Ulteriore strascico del match, la squalifica di Stefano Cuccù, allenatore-giocatore dei monturanesi. I ragazzi di Di Fabio arrivano all’appuntamento forti dei 13 goal segnati nell’ultima settimana contro la Fortitudo Fabriano, il Real Montecchio e la Forsempronese, affrontata in Coppa. La caratura dell’avversario che arriva all’Helvia Recina, tuttavia, è diversa e servirà il massimo impegno da parte della squadra per ottenere i tre punti. La testa dev’essere rivolta quindi soltanto alla vittoria, senza pensare al derby di Tolentino che si avvicina e che i tifosi stanno cominciando già a preparare: in città l’entusiasmo è palpabile e la tribuna dell’Helvia Recina sarà verosimilmente gremita anche domenica prossima. Le notizie in casa biancorossa non sono tutte positive: proprio questa mattina il fantasista Bruno Rosi ha avvertito un dolore alla gamba che verrà valutato nelle prossime ore dallo staff medico della Maceratese, anche se al momento pare difficile che il giocatore possa essere recuperato per domenica. La notizia è che Olivieri, per il quale sono state espletate tutte le formalità di rito inerenti il tesseramento, potrebbe essere convocato per il match contro la formazione del fermano.

Arcolai

Luca Arcolai, squalificato

Il terzino Russo, invece, dovrebbe essere pronto per tornare in campo dopo i due turni di stop per un fastidio alla caviglia; se così non fosse al suo posto potrebbe giocare Massetti, che ha dimostrato di essere in un buon periodo di forma (suo l’assist a Romanski per il 4-0 della Maceratese a Montecchio). Al centro della difesa, invece, dovrebbe tornare il premiato duo Cucco-Benfatto, vista l’indisponibilità di Arcolai, squalificato per recidività in ammonizione. Arbitro dell’incontro sarà il signor Didu di Jesi, coadiuvato dagli assistenti Pieralisi e Carriero, anche loro della sezione jesina. Il direttore dell’area tecnica della Maceratese, Claudio Cicchi, fa le carte al match di domenica:

Direttore, che squadra è la Monturanese?

“E’ una bella squadra, l’ho vista sabato scorso e ha perso contro la Vigor Senigallia in modo secondo me immeritato: non meritava un passivo così pesante. E’ vero che non ci sarà Cuccù, che è squalificato, ma recuperano Rondina e sugli esterni possono contare su due come Raffaeli e Cerbone, che mi pare abbia già segnato 7 goal in questo campionato. A centrocampo poi c’è uno che sa far girare la palla come Contigiani, un vero direttore d’orchestra, mentre la difesa è imperniata su un grande giocatore e professionista come Andrea Di Salvatore, che nonostante l’età mi pare stia facendo vedere di cosa è capace in campo. Insomma, affronteremo un’ottima squadra, solida, che teniamo in grande considerazione”.

Come procede l’inserimento nel gruppo del nuovo acquisto Olivieri?
“Molto bene, lunedì ha superato le visite mediche senza problemi, si è allenato in settimana col gruppo e ieri ha fatto un gran goal di sinistro in partitella. Sicuramente non è ancora al 100%, ma si sta allenando con grande impegno”.

Teoricamente potrebbe già essere schierato nella partita di domenica?
“Sì, il giocatore è a disposizione del mister. Dobbiamo vedere di preciso cos’ha Rosi, se non recupera Olivieri potrebbe andare in panchina, ma queste valutazioni le farà tutte il mister”.

Per chi non può esserci fisicamente, basterà collegarsi qualche minuto prima delle 14.30 (ora prevista per il calcio d’inizio) su Cronache Maceratesi per ascoltare la partita in diretta streaming, grazie alla collaborazione con Radio Studio 7.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X