La Maceratese passa dal tennis al poker
4 a 0 in casa del Real Montecchio

ECCELLENZA - A segno Piergallini, Donzelli, De Marco e Romanski. Esodo dei tifosi che hanno ricordato la figura di "Just". I biancorossi rimangono in vetta con cinque lunghezze di vantaggio sulla Fermana
- caricamento letture
Piergallini1

L'esterno della Maceratese Matteo Piergallini, autore del gol del momentaneo 1-0 oggi a Montecchio

di Filippo Ciccarelli

La Maceratese non si distrae e regola la pratica Real Montecchio con un poker che la lancia sempre più in classifica a +5 dalla Fermana e +10 dal Tolentino, squadra che sarà affrontata dai biancorossi tra due settimane. Di Fabio rinuncia a Russo, Cacciatore e Giandomenico, schierando Cucco terzino sinistro e De Marco unica punta. Già dalle prime battute, comunque, si capisce che il match sarà a senso unico: al 4′ ci prova Eclizietta con una conclusione dalla distanza deviata da un avversario, su cui Ponzoni compie un miracolo. All’8 De Marco riceve in area da Cucco ma la sua girata finisce alta. Al 17′ l’attaccante biancorosso è più preciso, ma trova ancora l’opposizione del bravo estremo difensore Ponzoni. Al 22′ la partita si sblocca: Piergallini parte dalla destra, salta quattro avversari, penetra in area di rigore e trafigge l’estremo difensore di casa di destro. Ancora una volta l’esterno classe ’90 della Maceratese regala spettacolo. Il secondo tempo comincia con un assedio incessante della formazione biancorossa, con Rosi che dopo 40″ ci prova per tre volte ma è chiuso da Ponzoni; al 2′ De Marco salta il portiere avversario e conclude, salva in extremis Ruggeri. Al 4′ Eclizietta si trova a tu per tu con Ponzoni ma calcia fuori da ottima posizione. E’ compito di Donzelli, difensore classe 1994, mettere al sicuro il risultato al 7′: palla raccolta di destro e pallone che entra accarezzando il palo. Il Real Montecchio non si riprende più e concede a De Marco, dopo altri 50″, il colpo del 3-0. La partita è in ghiaccio, Di Fabio fa entrare Giandomenico, Massetti e Romanski: proprio il giovane esterno biancorosso al 28′ mette il punto esclamativo sul risultato, depositando in rete di testa un preciso cross di Massetti dalla fascia sinistra. E’ l’epilogo di una gara che negli ultimi 20′ non ha più nulla da dire: Benfatto e compagni escono tra gli applausi del numerosissimo pubblico biancorosso, che ha ricordato ad inizio gara e durante il match anche con una gigantografia lo storico tifoso Fabrizio Giustozzi. A fine partita mister Di Fabio ha avuto parole di elogio per tutto il gruppo. Alla domanda se la Maceratese fosse la squadra da battere ha risposto: “Questo non lo so e non m’interessa, oggi abbiamo dato comunque un segno di grandissima maturità. Ogni avversario che incontriamo ha lo stesso valore per noi, se giochiamo con il piglio giusto siamo noi che rendiamo facili le partite. Continuando con questa determinazione la strada è in discesa, personalmente avevo più paura di queste sfide con Fabriano e Montecchio che di quelle con Fermana e Tolentino per il rischio che la squadra si potesse deconcentrare, cosa che non è accaduta. A prescindere da chi sia il nostro avversario non guardiamo in faccia a nessuno”.

il tabellino:

REAL MONTECCHIO 0

MACERATESE 4

REAL MONTECCHIO: Ponzoni 6, Carciani 5, Secli 5.5, Manzo 5, Ruggeri 5.5, Talevi 5 (25′ st Giavoli sv.), Bertinelli 6 (29′ st Mangoni sv.), Rexepi 5, Montanaro 5 (29′ st De Angelis sv.), Pentucci 5, Giaconi 5. A disp: Fabbri, Pacassoni, Toni, Campo. All: Tresoldi.

MACERATESE: Carfagna sv., Donzelli 7, Cucco 6.5 (10′ st Massetti 6.5), Benfatto 6.5, Bucci 7, Arcolai 6.5, Piergallini 7.5 (21′ st Romanski 7), Carboni 6.5, De Marco 7, Rosi 6.5 (10′ st Giandomenico 6.5). A disp: Martinelli, Tartabini, Cacopardo, Cacciatore. All: Di Fabio.

ARBITRO: Giuliani di Jesi.

RETI: 22′ Piergallini, nel st 7′ Donzelli, 8′ De Marco, 28′ Romanski.

NOTE: spettatori 300 con circa 250 da Macerata. Ammoniti Bertinelli, Pentucci (R); Arcolai (M). Calci d’angolo 11-1 Maceratese. Recupero 1+2. Il match è cominciato con 20′ di ritardo.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =