Basket, colpo esterno della Luì Porte
A Falconara vittoria per 77-74

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
MOSCA

L'atleta della Luì Porte Mosca

Partita conclusasi all’ultimo tiro nonostante un avvio che lasciava presagire a ben altro esito. Primo quarto di assoluto dominio della Luì Porte Recanati con un parziale di 12-0 ed il primo canestro della squadra di casa dopo 5 minuti di gara. Il secondo quarto si è giocato in perfetto equilibrio con belle giocate da entrambe le squadre in attacco e difese attente. Al riposo lungo il tabellone segnava 28-41 per la Luì Porte Recanati. Nel terzo quarto la squadra di casa operava il contro break con Bellesi e Quarchioni a guidare la rimonta. La squadra ospite non si scompone nonostante qualche difficoltà a trovare continuità in attacco e riversa tutte le energie nella fase difensiva dove Manoni e Nardi si dedicano al lavoro sporco sotto le plance. Nell’ultimo quarto entrambe le formazioni esprimono tutta la loro voglia di fare risultato; lo sforzo profuso nel terzo quarto dalla squadra falconarese non sembra esaurito, coach Reggiani chiede di aumentare la pressione difensiva e un paio di pregevoli giocate del solito Quarchioni e del play Oprandi portano il punteggio in parità a meno di un minuto dalla fine. A questo punto della partita saltano tutti gli schemi ed in campo si gioca solo con il cuore. Mosca prima perde palla malamente a metà campo poi nell’azione immediatamente successiva realizza quello che probabilmente risulterà il canestro della partita +2 Luì Porte a 21″ dalla fine. Falconara chiama time out e organizza l’attacco, altrettanto fa Castellani per la difesa. Viene premiata Recanati che costringe l’attacco falconarese ad un tiro forzato con il conseguente rimbalzo nelle mani di Manoni che subisce fallo. Si va in lunetta per 2 tiri liberi con 2″ sul cronometro. 1 su 2 e festeggiamenti a centrocampo per la Luì Porte. Oltre ai già citati da annotare le prestazioni di un Barontini praticamente perfetto in regia ed il ritorno di Sorrenti agli standard a lui consoni (20 p.ti con 7/9 da 2 , 6/7 ai liberi e 27 di valutazione). Due punti in classifica doppiamente importanti: permettono alla formazione leopardiana di agganciare il primo posto in classifica ed ottenuti contro un’ottima formazione sul cui campo di casa faranno fatica tutti.

il tabellino:

Amatori Falconara – Lui Porte Recanati 74-77

Amatori: Conte 11, Bellesi 20, Oprandi 12, Quarchioni 20, Vaccaro 2, Sabbatini 3, Pergolini 1, Riciputi 5, Esposito, Giorgini. All.Reggiani.

Lui Porte: Mosca 9, Nardi 7, Attili 2, Barontini 14, Mordini, Pieralisi 11, Sorrenti 21, Manoni 11, Magrini, 2, Flamini. All.Castellani.

Parziali: 10-24 / 18-17 / 22-12 / 24-24.

Arbitri: Auriemma e Guidi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X