Juniores nazionale, bella cinquina
della Recanatese sul San Nicolò

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Recanatese-Juniores

La juniores della Recanatese

Pronto riscatto della juniores nazionale della Recanatese che strapazza la formazione teramana del San Nicolò con il roboante risultato di 5-1. Il passivo per i ragazzi ospiti poteva essere ben più pesante viste le occasioni avute dalla Recanatese ma dopo una vittoria così netta non si può essere che soddisfatti. Si giocava sul sintetico ‘Romolo Capodaglio’ di Loreto (fraz.Villa Musone) per l’indisponibilitá del F.lli Farina di Recanati. Dopo 7 minuti la Recanatese è già avanti di due reti grazie alla punizione realizzata da Palmieri dal limite dell’area ed al gol di Curzi due minuti più tardi. La Recanatese crea molto e potrebbe chiudere il match nel primo tempo ma Curzi e Guermandi non riescono a violare la porta difesa da Pizii. Al 22′ della ripresa ci pensa il numero 10 ospite Lluka a seminare il panico nella difesa recanatese realizzando un gol molto bello da posizione defilata. L’illusione della rimonta per gli ospiti dura una manciata di secondi e Curzi ristabilisce le distanze depositando in rete un traversone dalla destra di Palmieri. Al 30′ Defendi si libera di un avversario ed appena dentro l’area di rigore lascia partire un missile che si va ad infilare all’incrocio dei pali alla destra del portiere teramano. Il numero 7 giallorosso si ripete sette minuti mettendo la parola fine alla goleada della Recanatese. Soddisfatto mister Dottori a fine match: “Grande inizio da parte nostra, poi nella parte centrale del primo tempo abbiamo rallentato un po’ forse per eccesso di padronanza da parte nostra. Secondo tempo molto bene, fortunatamente al loro gol abbiamo prontamente risposto e ristabilito le distanze.importante riscatto dopo la sconfitta di Trivento”. Con la vittoria di oggi la formazione giallorossa si piazza al secondo posto in classifica a 13 punti, due lunghezze dietro all’Atletico Trivento vittorioso in casa sul Renato Curi 2-1. Stop del Miglianico che cade ad Agnone 1-0. Quella della Recanatese non è stata l’unica goleada della giornata, il Teramo annienta l’Isernia con un 7-0 che non ammette repliche. La Civitanovese pareggia ad Atessa mentre la Santegidiese coglie la sua seconda vittoria consecutiva ai danni del Trani battuto 1-0.

il tabellino:

RECANATESE: Catinari, Mangiaterra, Sanseverinati(24′ st Radoni), Bartomeoli, Giacchè, Cingolani, Defendi, Salvatori(32′ st Muco), Curzi, Guermandi(1’st Ciabattoni), Palmieri. A disposizione: Verdicchio, Spallucio, Sahovic, Mascia. All.Dottori.

SAN NICOLO: Pizii, Di Felice, Guercioni, Massacci, De Rubeis (1′ st Sperana), Santarelli, Angelozzi, Morelli (1′ st Di Felice), Pallitti (34’st Crescimbeni), Lluka, Mancini. A disposizione: Iaconi, Scartone, Franceschini, Narcisi. All. Valerii.

Arbitro: Campana di Seregno.

Assistenti: Mosca (Ancona) e Masini (Jesi).

Reti:5′ Palmieri, 7′ Curzi, 22′ st Lluka, 22′ st Curzi, 30′ st Defendi, 37′ st Defendi.

Risultati 7ª giornata
Atessa- Civitanovese 0-0
Atl.Trivento-R.Curi Angolana 2-1
O.Agnonese-Miglianico 1-0
Recanatese-San Nicolò 5-1
Teramo-Isernia 7-0
Santegidiese-F.Trani 1-0



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X