Bertola lancia il Casette Verdini:
“La nostra forza?
Avere una mentalità da piccola squadra”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

bertola-alessandro-14_08_851-199x300

L'attaccante del Casette Verdini Alessandro Bertola

di Andrea Busiello

L’ottimo inizio di stagione del Casette Verdini in Prima categoria girone C è senza ombra di dubbio dovuto all’inizio devastante della coppia gol Di Gioia-Bertola. Cinque reti per l’ex Caldarola e quattro marcature per Alessandro Bertola che interviene dopo aver realizzato il gol del pareggio a Montefano (2-2 il finale) e regalato il terzo posto alla sua squadra: “L’ottimo inizio di stagione è dovuto al fatto che siamo una compagine molto unita con tutti giocatori che hanno grande fame di risultati ed una mentalità da piccola ma con grandi mezzi”. Il pari ottenuto in casa dei viola viene valutato così dall’esterno offensivo del Casette: “E’ un risultato pesante perchè ottenuto contro una squadra che aveva una gran voglia di riscattarsi e che a mio avviso non merita l’attuale posizione in classifica. Il pareggio è arrivato grazie alla nostra principale caratteristica, cioè quella di non arrendersi mai anche in una situazione che a fine primo tempo sembrava critica visto il 2-0”. Sabato una sfida sulla carta abbordabile contro l’ultima della classe, la Samb Montecassiano: “Per noi è la partita più pericolosa. Conosco bene l’ambiente di Montecassiano, è un gruppo che non molla mai e sarà durissima. Sono sfide in cui la testa e la concetrazione contano più della tecnica”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X