Rugby, Camerino vola
Vittoria per 49 a 14 contro Gualdo

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
bisbo+cerqueti

I camerti Bisbocci e Cerqueti

di Paolo Ortolani

Nessuna scaramanzia, nessuna cautela, solo un imperativo: vincere per mantenere la testa della classifica. L’esordio stagionale sul campo amico, avviene in una cornice prettamente autunnale che non svoglia di certo i consueti numerosi spettatori. Oggi c’è il Gualdo&Nocera più confidenzialmente detta G&N, squadra che vede unite in un unico sodalizio sportivo le città umbre di Gualdo e Nocera. Arbitra il sig. Pistolesi di Ortezzano. I camerti si dispongono in maniera guardinga, forse anche troppo tant’è che dopo 20’ di gioco si ritrovano sotto 6 a 7 subendo una meta su errore difensivo. Capitan Pavoni suona la sveglia e gli universitari cominciano gradualmente a prendere fiducia e macinare gioco. Prima Canuto, poi Cerqueti, una grande meta di Pavoni e infine Bisbocci manda tutti più tranquilli sotto la doccia. Il tabellone, alla fine della prima frazione segna 30 a 7 per i padroni di casa, risultato incrementato grazie ai “piazzati” di Ronconi. L’avvio della ripresa, pesca ancora distratti i cinghiali nostrani che subiscono una meta da manuale da parte di Gori degli “orange” umbri. Da questo momento però si gioca a senso unico. Ancora Cerqueti, Bisbocci, Ronconi e Paganelli sul filo dello scadere, arrotondano il risultato che al fischio finale si congela sul 49 a 14 per gli universitari. I “cinghiali”oggi non hanno giocato al meglio. Ciò nonostante, l’organizzazione di gioco dei padroni di casa ha mostrato una netta supremazia territoriale interrotta a sprazzi dagli umbri incapaci però di concretizzare al massimo quel che di buono son riusciti a fare. Camerino dimostra di essere una buona squadra che anche oggi va a prendersi i cinque punti in maniera autorevole, consapevole della propria forza. Domenica si va a fare visita ai lupi del San Vicino: il Moscosi Cingoli.

La formazione camerte scesa in campo: Bisbocci, Cotichelli, Bruciaferri, Damiani, Mosciatti, Torresi, Pavoni, Cerqueti, Galassi, Ronconi, Lucaioli, Corsalini, Ciciani, Canuto I, Paganelli. A disposizione: Titini, Merli, Canuto II, Marsili, Giordani, Ossoli, Canullo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X