Juantorena a fine anno verso Kazan?
Trento ha in mano il sostituto: Zaytsev

VOLLEY A1 - Dalla Russia è stato messo sul piatto della società e dello schiacciatore un'offerta irrinunciabile. L'opzione è molto concreta, tant'è che patron Mosna e soci hanno già individuato il rimpiazzo
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Osmany-Juantorena

Il fenomeno Osmany Juantorena

di Andrea Busiello

La voce che rimbalza da Doha, dove si sta svolgendo il Mondiale per club di volley maschile, è piuttosto importante. Stando alle voci degli addetti ai lavori il giocatore più forte del mondo, nella prossima stagione cambierà casacca. Stiamo parlando del trentino Osmany Juantorena. L’offerta presentata alla società ed all’atleta dallo Zenit Kazan, squadra russa dove c’è anche l’ex Lube Valerio Vermiglio, è di quelle irrinunciabili ed è dunque molto probabile che a fine stagione Trento lo ceda alla compagine russa. La formazione di patron Mosna è però pronta a sostituire degnamente, in caso di addio, il campionissimo cubano. Infatti il “prescelto” sarebbe Ivan Zaytsev che attualmente gioca con la M.Roma ed è ampiamente nel giro della nazionale italiana. Logicamente se Trento perde questo giocatore è tutto di guadagnato per la Lube che a quel punto diventerebbe la squadra più forte in circolazione nel panorama italiano. E lunedì a Trento, inizio ore 20.00, ci sarà proprio Trento-Lube: una sfida tra campioni da non perdere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X