Filippo Canesin non perdona
Casette Verdini ko al Valleverde

LA PARTITA DELLA SETTIMANA IN PRIMA - La Cluentina vince 2-1 il derby contro l'ex capolista di mister Ruffini
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

La formazione del Casette Verdini

di Enrico Scoppa

L’attesa non è andata delusa. Casette Verdini una delle tre regine del girone alla vigilia della quarta giornata del girone ascendente, era attesa alla prova su un campo notoriamente difficile come il Valleverde. La Cuentina fa suo il risultato al termine di una partita che ha visto le due squadre battersi a viso aperto senza risparmio di energie. Formazioni scontate o quasi. Ruffini allenatore giocatore del neo promosso Casette Verdini e Carlo Troscè tecnico riconfermato alla guidata della Cluentina dopo averla salvata la passata stagione hanno cercato prima di coprirsi le spalle per poi attaccare. In poche parole prima non prenderle poi, se possibile, andare a segno. Questo il canovaccio di una partita decisamente interessante giocata anche bene da parte delle due squadre. Dopo alcuni minuti di studio la Cluentina ha provato ad affondare trovando, al 14’, un gol con Lumi il quale farà discutere ma il rigore di Di Gioia dopo appena un minuto ha ristabilito la parità che si è di nuovo spezzata a poche battute dal termine. Il gol partita lo ha firmato Filippo Canesin. Vale la pena raccontare. A sorpresa mister Troscè lasciava fuori il bomber tanto da farlo entrare ad un quarto d’ora della ripresa seguito poi a dieci minuti dal termine dal fratello Pietro il quale proprio all’ottantesimo trovava il modo attraverso una verticalizzazione di pescare Filippo che come un falco piombava sulla sfera per metterla poi alle spalle di Fabiani. Tutto in casa, si direbbe, e per questo qualcuno dice vale doppio. Il calcio regala anche questo. Finisce con il successo della Cluentina il primo derby della stagione tra i due club. I tre punti regalano alla Cluentina una posizione di classifica, al momento, invidiabile visto che alle spalle delle leader i biancorossi contano otto punti in compagnia della Settempeda che affronteranno sabato prossimo al comunale settempedano mentre Casette Verdini affronterà in casa il Montecosaro.

CLUENTINA   2
CASETTE VERDINI 1

CLUENTINA:Scoppa, Bergamini, Salcciccia, Cacchiarelli, Cerquetta, Cervigni. Micozzi, Marino(59’ Filippo Canesin),Lumi(68’ Pietro Canesin),Guzzini, Contigiani(79’ Bianchetti). A disp.:Sardini, Taruschio,Rapacchiani, Calamita.All.:Carlo Troscè.

CASETTE VERDINI: Fabiani, Menghi, Tartabini(46’ Bosoni), Cerquetella, Vittorini, Ruffini, Bertola (81’ Cassetta), Cirilli(72’ Gabriele Lapponi), Ruani, Di Gioia.Sgalla. A disp.:Oreste  Ruani, Rapaccini,Piermattei,Luca Lapponi. All.: Matteo  Ruffini.

ARBITRO: Organtini di Ascoli Piceno.

RETI: 14’ Lumi, 15’ (rigore) Di Gioia, 80’ Filippo Canesin.

NOTE: Spettatori  200 circa. Ammoniti:Ruffini,Vittorini,Ruani,Guzzini,Cerquetta. Espulsi 87’: Menghini, Ruani, Salciccia per reciproche scorrettezze. Angoli: 5-2. Tempi di recupero:1’+5’

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X