Atletica Master: 14 medaglie d’oro per la Sef Macerata a Cosenza

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

foto-gruppo-CZ14 medaglie d’oro , 11 d’argento e 5 di bronzo unitamente al miglioramento di tre primati Regionali di categoria sono stati lo strepitoso quanto storico bottino conquistato dagli atleti della Sef Macerata ai Campionati Italiani Masters di atletica leggera che si sono svolti a Cosenza. La gran parte degli scudetti tricolori sono stati vinti nel settore dei lanci a conferma che la scuola maceratese , nello specifico , è stata ed è una delle migliori d’Italia.

In campo maschile formidabile tris per Francesco Bettucci che si è aggiudicato per la categoria M60 il lancio del disco con m. 42.14 , il martello con m. 37.64 ed il martello con maniglia corta con m. 14.06 imitato in tutto e per tutto , ovviamente con differenti misure , dall’over 80 Giammario Pignataro che ha confermato così la splendida forma che lo ha assistito nel corso di tutto l’anno ; negli M65 spallata vincente di m.33.64 per il giavellottista Vincenzo Cappella mentre nei 300 ostacoli il pari categoria Giulio Mallardi si è imposto agevolmente con il crono di 52.80.

Emozionante e combattuta vittoria del quartetto del miglio composto dallo stesso atleta e da Livio Bugiardini , Roberto Masi ed Alessandro Tifi primi nella categoria M55 con il tempo di 4.08.26.

In campo femminile ancora tripletta nei lanci con Rosanna Grufi , F55 , nel lancio del disco , del martello e martello con maniglia corta ; ennesimo successo nel salto in alto per la veterana Giulia Perugini che con questo successo raggiunge lo storico traguardo di 50 Titoli Italiani conquistati in 22 anni di carriera agonistica nel settore master.

Ultimo scudetto infine per il quartetto veloce della 4×100 femminile F55 formato da Iolanda Centioni , Sandra Copponi , Patrizia Nardi e  Federica Gentilucci prime sul filo di lana in 1.06.84.

Per gli altri  gradini del podio 2^ posto per Gabriella Belardielli  e Maria Pia Luchetti nel martello , Livio Bugiardini nei 100 e 200 metri , Giuseppina Malerba nel lungo e triplo , Roberta Pignataro nei 1500 m. poi terza nei 5.000 m. dove con il crono di 19.44.35 ha stabilito in nuovo record Marchigiano per la categoria  F45 .

Eccellenti performancec tecniche infine per il lanciatore Italo Cartechini  2^ nel lancio del disco con m. 33.61 e nel lancio del peso M70 con il nuovo regionale di 12.48 , 3^ nel lancio del martello con maniglia corta con m. 14.33 anch’esso nuovo record regionale ed uno dei miglior punteggi di tabella ( p. 1024 ).

Segnalazione di merito infine per  Silvia Bianco , Tiziana Tiberi , Francesco Trubbiani ,  Giancarlo Mariani Maurizio Riccitelli ed Elio Severini che nell’affollata gara dei 1500 m. è giunto 4^ con il tempo di 4.44.29 a pochissimi centesimi dal terzo gradino del podio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X