Parodi: “Che bello l’impatto
con il Fontescodella”

VOLLEY A1- Uno dei volti nuovi della Lube parla dopo il positivo esordio in campionato
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

parodi

Lo schiacciatore Simone Parodi

“Siamo contenti – dice il martello ingaggiato dalla Lube Banca Marche in estate – prima di tutto del risultato, ma anche del fatto che in certi frangenti siamo riusciti a giocare una buona pallavolo. Ci sono delle cose da migliorare, soprattutto nel muro-difesa, e su questo lavoreremo sicuramente tantissimo in allenamento, ma dato che la squadra era al completo da pochissimi giorni, ritengo che oltre a qualche errore che di questi tempi ci può stare, si siano visti anche ottimi segnali per il futuro, e sotto diversi aspetti. Guardate per esempio all’intesa tra Travica e Omrcen: si erano allenati insieme soltanto un paio di giorni, ma in campo contro Ravenna si sono trovati davvero alla grande. Abbiamo un gruppo molto motivato, che ha tanta voglia di ripagare la fiducia della società e dei tifosi, dimostrando quanto è forte”.
A proposito di tifosi, Parodi elogia il pubblico del Fontescodella: “L’impatto con il palasport maceratese – dice – è stato molto positivo. Vedere così tanta gente già alla prima di campionato ci regala una grande spinta emotiva, mantenendo acceso l’entusiasmo che avevamo già percepito con il pienone registrato la sera della presentazione ufficiale. Tutto è stato proprio come me l’aspettavo, mi auguro che il pubblico sugli spalti si sia divertito come ci siamo divertiti noi in campo, e che dunque continui a seguirci sempre più numeroso. In un impianto così piccolo il sostegno dei dei supporter può veramente fare la differenza nei momenti cruciali di un match”.
Lo schiacciatore ligure, in campo per l’intera gara rendendosi autore di una buonissima prestazione (13 punti, con il 75% di positività in ricezione su 24 palloni ed il 63% in attacco su 19 schiacciate), si dice infine soddisfatto della sua forma fisica, e guarda con fiducia al prossimo impegno della Lube Banca Marche, in programma domenica prossima a Roma. “Fisicamente mi sento molto bene – dice Parodi – mi manca ancora la totale confidenza con la partita, ma anche quella arriverà presto. Proprio a tal proposito, sono contento che nella prossima giornata il calendario ci riservi una trasferta dura come quella di Roma. E’ un primo esame di un certo livello per la nostra squadra, e sarà interessante vedere come si comporterà. In settimana lavoreremo sodo per presentarci all’appuntamento al meglio, sapremo farci trovare pronti”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X