Terza Categoria: la Nuova Camers è pronta all’esordio in campionato

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Nuova-Camers

di Sara Santacchi

Dopo l’ufficializzazione dei tanto attesi calendari dei gironi, si può dare il via ufficiale al campionato di terza categoria. Nel fine settimana, infatti, ben 45 squadre, in toto, scenderanno in campo per l’esordio. Tra loro, al fischio dell’arbitro, riallaccerà gli scarpini anche la Nuova Camers, seconda squadra di Camerino, impegnata quest’anno nel girone G. Importante conferma dello scorso anno, al suo terzo anno di attività, il gruppo si sta ampliando e sta dimostrando di voler crescere e migliorare con serietà e costanza. Tante le novità, a partire dai nuovi dirigenti Luca e Fabio Maccari, Lorenzo Ripa e Edo Marconi. Importante, invece, la conferma dell’allenatore Giuseppe Aureli e della rosa dello scorso anno quasi al completo (gli unici a mancare all’appello sono solo Dominici, Giacobbi e Campetella). La novità, probabilmente più di spicco e accolta con particolare favore, è quella del campo sportivo. Dopo due anni di “sofferenze”, infatti, in cui la squadra è stata costretta ad allenarsi e giocare a Castelraimondo, un paese limitrofo, quest’anno la Nuova Camers è riuscita, a pieno diritto, a tornare a casa, dove potrà godere delle ricche strutture sportive di cui dispone la città di Camerino. Un “traguardo”, si potrebbe definire, accolto con gioia dato che senza questo cambiamento, probabilmente, la squadra avrebbe dovuto appendere gli scarpini al chiodo. In merito a questa situazione, dunque, si è rivelato molto importante l’intervento del vicesindaco Gianluca Pasqui, abile mediatore nel comporre le diverse esigenze tra il Camerino Calcio e Nuova Camers. L’augurio è che, questa piccola gruppo, piccolo si, ma non per questo meno importante, riesca ad affrontare un buon campionato portando avanti, in primis, la motivazione e i valori con cui è nata: sportività e voglia di divertirsi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X