Casette Verdini, la sorpresa
Fiuminata, la conferma

Il punto sul campionato di Prima Categoria
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
A-La-rosa-della-Samb-Montecassiano

La rosa della Samb Montecassiano

di Enrico Scoppa

Casette Verdini, la sorpresa, Fiuminata la conferma al vertice del girone C del campionato di prima categoria. Il team di Berrettini profondamente rinnovato è partito con il piede giusto due vittorie in altrettanti confronti disputati contro squadre che non erano affatto disposte a fare concessioni. Casette Verdini vincendo a San Severino contro la Settempeda ha ribadito di essere squadra di spessore decisa non solo a recitare il ruolo della squadra sorpresa bensi squadra protagonista. Alle spalle delle due leader ecco un gruppetto guidato dalla Lorese, battuo il fortissimo Montefano, e composto oltre che dalla squadra del presidente Arriva dalla Pinturetta Falcor che vincendo a Villa Potenza contro l’Helvia recina ha scoperto le carte e San Biagio squadra sorniona ma capace di reggere l’urto come si conviene ad una squadra di rango:lo ha dimostrato vincendo a santa Maria Apparente. Il primo gol stagionale di Papasodaro coincide con il prezioso pari ottenuto dal Caldarola a Mogliano che ha presentato il nuovo mister:Fabrizio Cesetti. Buon pari quello ottenuto dalla Samb Montecassiano sul terreno della Settembrina.

FUORI CASA vincono San Biagio, Pinturetta Falcor e Casette Verdini

IL RISULTATO  l’uno a uno visto che sono state tre le partite con l’identico punteggio.

PER LE VIAGGIANTI dodici punti dei ventiquattro a disposizione

FEROCE fa onore al suo cognome, dopo la doppietta nel primo turno di campionato ecco il terzo gol di stagione che ha regalato la vittoria alla Lorese.

CADE L’IMBATTIBILITA’ CASALINGA del comunale di Santa Maria Apparente, Villa Potenza e San Severino.

DI GIOIA è davvero il mattatore. Due gol in altrettante partite disputate e quello firmato a San Severino decisivo per la vittoria finale.

CASETTE VERDINI già presenta il miglior attacco del campionato con cinque reti realizzate in due partite. Di questo passo……

GOL DI GIORNATA tredici con una media gara pari a 1.63

E’ SCATTATO il rosso per Arriva della Moglianese, Giri della Lorese,Cerquetta della Cluentina e per l’allenatore del Fiuminata raffaele Berrettini)

MOGLIANESE – CALDAROLA  1-1( ARBITRO:Belegni di Jesi –  RETI: 29’ (rigore) Marinelli, 53’ Papasodaro. NOTE: Spettatori 200 circa. Ammoniti: Ammoniti: Arriva, Marinelli, Persichini, Mogliani, Federico Fede. Espulso: 92’ Arriva per fallo di reazione. Angoli:5-3. Tempi di recupero:2’+5’). Giusto pari tra Moglianese e Caldarola al termine di novanta minuti ben giocati da due squadre smaniose di battersi. Vantaggio dei padroni di casa con Marinelli abile nel trasformare un calcio di rigore, ospiti che hanno impattato con Papasodaro nella ripresa)

LORESE – MONTEFANO 1-0 (ARBITRO: Zippilli di Ascoli Piceno – RETE: 44’ Feroce .

NOTE – Spettatori 100 Circa. Ammoniti:Girotti, Silvestroni., Giri.Espulso al 44’ Giri per doppia ammonizione, 70’ Bove. Angoli:3-4, Tempi di recupero;2’+4’). Più Feroce che mai…..la Lorese in gol con il bomber, terzo centro stagionale per lui in due partite dispu-tate. Vittoria preziosa ed importante ottenuta contro una sicura grande del campionato di prima categoria girone C.

FIUMINATA – CLUENTINA 1-0( ARBITRO:Barbato di Fermo – RETE: 68’ Properzi

NOTE: Spettatori  100 circa. Ammoniti:Gobbi, Calvigioni, Cervigni. Espulso:79’ Cerquetta. Allontanato l’allenatore Berrettini al 55’. Angoli:3-3,Tempi di recupero:1’+3’). Vittoria e primato per la squadra di casa, seconda in sette giorni. Cluentina ingenua nel subire un gol evitabilissimo.

CAMERINO – MONTECOSARO 1-1( ARBITRO:Bordoni di Fermo – RETI:43’ Strazzella, 73’ (rigore) Preani. NOTE: Spettatori  100 circa. Ammoniti:Sciapichetti, Gentilucci,Falcioni, Bartolini Mengoni. Angoli:4-3.Tempi di recupero:2’+3’). Preani prima sbaglia dagli undici metri, era il decimo del primo tempo poi nella ripresa trasforma il calcio di rigore che ha regalato un punto prezioso al Montecosaro mentre il Camerino recrimina per le troppe occasioni gettate al vento.

HELVIA RECINA – PINTURETTA FALCOR 0-1( ARBITRO: Santirocco  di San Benedetto del Tronto – RETI:35’ st(rigore) Cameni. NOTE: Spettatori  200 circa. Ammoni-ti:Zamponi, Marchesani.   Angoli: 4-3.Tempi di recupero: 1’+3’). La Pinturetta di Stefano Marcotulli trova il gol partita a poche battute dal termine grazie ad un calcio di rigore e si regala tre punti al platino su un campo difficilissimo come quello di Villa Potenza). Per l’Helvia Recina una sconfitta molto amara che con un pizzico di fortuna in più poteva essere evitata.

SETTEMPEDA- CASETTE VERDINI 1-2 (ARBITRO: Barbato di Fermo – RETI: 14’  Mengani, 47’ Bertola, 76’ Di Gioia. NOTE- Spettatori 150 circa. Ammoniti: Foglia, Appignanesi, Teloni. Angoli:3-2. Tempi di recupero 1’+3’). La voglia di vincere del neo promosso Casette Verdini è talmente tanta che l’impresa maturata al comunale di San Severino potrebbe essere la prima di una lunga serie. Subito avanti la Settempeda con Mengani, grande reazione del Casette Verdini, micidiale l’uno due di Bertola-Di Gioia.

SANTA MARIA APPARENTE –  SAN BIAGIO  0-1 (ARBITRO:Rapetti di San Benedetto del Tronto. RETI: 73’(rigore) Burini. NOTE: Spettatori  150 circa.Angoli: 5-3    Tempi di recupero:1’+5’). Un calcio di rigore trasformato da Burini nella ripresa regala al San Biagio una vittoria preziosa ed importante ma la squadra di mister Vecchiola ha messo del suo e non è stata sicuramente fortunata. Il legno colpito nel primo tempo da Menghi e la clamo-rosa palla gol mancata da Gaetani nel finale hanno finito per condizionarne il risultato

SETTEMBRINA-SAMB MONTECASSIANO 1-1 ( ARBITRO: Silvestri di Ascoli Piceno

RETI –  49’ Fabi, 83’  Roberto Ortenzi. NOTE: Spettatori  100 circa. Ammoniti:Di Stefano, Vergari,Grioli. Angoli: 3-4.Tempi di recupero: 2’+4’). Prezioso punto quello ottenuto dalla Samb Montecassiano sul terreno della Settembrina. Padroni di casa in vantaggio con Fabi in avvio del secondo tempo, Samb brava a risalire grazie alla rete messa a segno da Roberto Ortenzi.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA sicuramente Preani il giocatore del Montecoaro che ha fatto dannari i suoi tifosi, prima sbaglia un calcio di rigore, poi con grande bravura mette a segno il secondo. E’ il caso di dire che la tenacia alle volte pagar e questa volta ha pagato.

LA SQUADRA DELLA SETTIMANA

Malizia(Montecosaro)

Marchesani(Pinturetta Falcor)

Costanzo(Settembrina)

Bonfigli(Samb Montecassiano)

Papa(Lorese)

Cervigni(Cluentina)

Papasodaro(Caldarola)

Properzi(Fiuminata)

Di Gioia(Casette Verdini)

Morra(San Biagio)

Moscatelli(Settempeda)

All.: Matteo Ruffini(Casette Verdini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X