Basket serie C, parte l’avventura
della Nuova Simonelli Tolentino

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

La Nuova Simonelli Basket Tolentino si appresta ad iniziare l’ennesima stagione agonistica, con la partecipazione alla rinnovata Serie C Regionale, da quest’anno eccezionalmente suddivisa in due gironi; infatti, a causa del forfait per problemi economici di molte formazioni, la Federazione ha creato due raggruppamenti da 12 (girone A e girone B), comprendenti squadre umbre e marchigiane, divise per dislocazione geografica nord/sud (Tolentino parteciperà al girone B). Quindi un campionato inedito con formazioni mai affrontate in precedenza e tutte da scoprire (Deruta, Marsciano e le due matricole Falconara e Castelfidardo) e invece avversari rodati come Pedaso, Recanati e Montemarciano. Nuova anche la formula a causa del ridotto numero di partecipanti: dopo le 11 gare per girone contro formazioni del proprio raggruppamento, ci sarà la cosiddetta fase ad orologio contro formazioni dell’altro gruppo.
Ormai l’attesa è terminata, si parte sabato 24 settembre alle 21,15, con l’esordio casalingo al Palasport Giulio Chierici di Tolentino contro la Nestor Marsciano. In questa occasione i tifosi locali potranno scoprire il nuovo roster, composto in larga parte dai riconfermati protagonisti della splendida stagione passata (culminata nella finale play off persa 3-1 contro Marzocca), ai quali sono stati aggregati due recenti ex, il pivot Roberto Luzi (la scorsa stagione a Porto San Giorgio) e la guardia Daniel Saviano, al rientro nelle Marche dopo l’esperienza in Campania. Due giocatori motivatissimi e di sicuro affidamento che gli sportivi locali ricordano per le loro positive prestazioni in maglia biancorossa di qualche stagione fa. Da segnalare anche il rientro del pivot Valerio Paoletti, tornato ad allenarsi con i compagni dopo il grave incidente al ginocchio che lo ha tenuto lontano dai campi per gran parte della scorsa stagione. Per il resto la società tolentinate, a fronte del ritorno in Argentina del fuoriclasse Carlos Laguzzi, è riuscita a confermare il gruppo delle scorse stagioni, comprendente il capitano Marco Reggio, Fabio Lancioni, Alessandro Pelliccioni, Giacomo Pellacchia, Jacopo Servadio, Francois Bass, Riccardo Mazzoleni (che in virtù del doppio tesseramento, potrà anche disputare il campionato di Under 19 Nazionale con la Fileni Jesi). A questi verranno aggregati alcuni giovani di valore, frutto del vivace settore giovanile: si tratta di Nicolas Crocetti (classe ’95), Diego Capponi (’96), Abdullah Samardzic (’95) e Matteo Porfiri (che disputerà anche il Campionato Under 19 d’Elite con l’ABM Macerata). Dopo oltre un mese di alternanza tra allenamenti con la palla, guidati dal confermato coach Sergio Agnani, e le sedute di atletica con Harry Cantenne, Tolentino ha disputato diverse amichevoli e partecipato ai classici tornei estivi (ultimo, la scorsa settimana a Porto San Giorgio con Sangio Basket, Poderosa Montegranaro e Globo Vis Ancona) per poter testare il proprio grado di preparazione tattica e fisica e preparare al meglio l’ultima settimana di allenamenti prima del debutto. Per l’occasione la società ricorda che è possibile acquistare l’abbonamento alle 11 gare casalinghe di regular season e alle 2 di post season al modico prezzo di 30 €, direttamente presso la segreteria del Palasport, tutti i giorni dalle 18 alle 20.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X