Una bella Civitanovese
supera all’inglese il Grottammare

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Fabrizio-cabrini

Il dg della Civitanovese Fabrizio Cabrini

La Civitanovese continua a vincere, ma soprattutto a convincere. Dopo i successi con Tolentino e Montegranaro, è stata la volta del Grottammare, superato a domicilio all’inglese. Il 2-0 in favore dei rossoblù è maturato già al termine della prima frazione di gioco: a siglare le marcature decisive sono stati Paganotto e De Vincenziis. Un uno-due micidiale nel giro di sei minuti che ha steso i rivali di turno. Alla mezz’ora il vantaggio. Mandorino effettua un cross millimetrico per Spinaci, che di testa mette al centro per Paganotto: il numero 6, sempre di testa, gonfia il sacco per il meritato 1-0. Al 36′ arriva anche il raddoppio. De Vincenziis sforna un ottimo traversone per Spinaci, la difesa del Grottammare anticipa ma libera troppo corto, recupera così di nuovo De Vincenziis che si sistema la palla e in maniera impeccabile calcia all’angolo destro alto, infilando Calvaresi. Nella ripresa tanti cambi e nessun gol. Tre, invece, i giorni di riposo concessi da un soddisfatto mister Cornacchini ai suoi ragazzi. L’appuntamento per la ripresa degli allenamenti, dopo 16 soddisfacenti giorni di ritiro, è fissato per mercoledì prossimo 17 agosto al Polisportivo di Civitanova Marche.

Il tabellino:

GROTTAMMARE 1° TEMPO: Calvaresi, La Grassa, Ruggeri, Simoni, Valentini, Adamoli, Cesani, Adorante, Ludovisi, Iachini, Peres. Allenatore: Zaini

CIVITANOVESE: Hrivnak (38’st Mori), F. Mandorino, Fabi Cannella (9’st Jacopini), Rachini (1’st Requelme), Bolzan (10’st Castracani), Paganotto, De Vincenziis (29’st Cicconofri), S. Mandorino (29’st Trillini), Spinaci (22’st Tulli), Buonaventura (16’st Natalini), Traore. Allenatore: Cornacchini

RETI: 30′ Paganotto, 36′ De Vincenziis

ARBITRO: Bruni di San Benedetto del Tronto



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X