Al Queen of the Beach di Civitanova
anche la campionessa italiana Lo Re

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Lo-Re-MazzullaGraziella Lo Re (mpv del torneo)  in coppia con  Nellina Mazzulla trionfano a San Salvo nella finale del Campionato Italiano di beach volley 2011, conquistando il titolo tricolore. Un successo pienamente meritato quello della coppia siciliana, che nell’atto conclusivo ha sconfitto Margherita Chiavaro e Laura Cavalluzzi, costrette ad abbandonare la gara per un lieve malore, avvertito dalla Chiavaro. Il forfait non toglie alcun valore alla vittoria di Lo Re – Mazzulla, sempre padrone della finale, con il primo set chiuso sul 21-17 e nel secondo, prima dell’interruzione, avanti 16-3. Graziella Lo Re diventa quindi la favorita numero uno per la corona di Queen of the Beach 2012 a Civitanova Marche il 10 ed 11 agosto. Sarà dunque un main draw femminile di grande livello visto che la metà delle atlete presenti all’arena Il Veneziano sono tra le prime in Italia. Luara Cavalluzzi è vice campionessa d’Italia, e Giulia Toti è medaglia di bronzo. Entrambe saranno in odore di rivincita e cercheranno di “vendicarsi” di Graziella Lo Re. Anche nel femminili ci sarà da divertirsi!  Il King & Queen of the beach avranno i campioni d’Italia in carica, i fratelli Ingrosso, il 20 agosto a Jesolo ci saranno le finali, e Graziella Lo Re fresca vincitrice del titolo italiano. Intanto il comitato organizzatore, ha provveduto alla stesura dei gironi. Nel maschile troviamo:

Girone A:  Galli, Matteo Ingrosso,  Giumelli, Tomatis. Girone B: Fenili, Casadei, Paolo Ingrosso,  D’Avanzo.  Girone C:  Ficosecco, Zauli, Amore, Martino. Due i gironi femminili. Girone A:  Bulgarelli,  Toti,  Malerba,  Dal Canto. Girone B:  Pini, Lo Re, Cavalluzzi, Allegretti,

La composizione dei gironi avviene con una formula di sorteggio non perfetto, perché uno dei “must” del K&Q è quello di “scoppiare” le coppie,  di evitare il più possibile che giocatori che abbiano giocato anche recentemente insieme, si ritrovino nello stesso girone almeno nella prima fase. Con un gruppo così formidabile di atleti,  diventa una impresa ardua creare dei gironi perfetti e con i migliori equilibri tattici (giocatori di difesa e di attacco) l’unica cosa certa è che sarà un K&Q stellare …!

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X