Il nuovo Tolentino
da lunedì torna a lavorare

ECCELLENZA
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Mister-Mobili-Guido2-247x300

Mister Roberto Mobili

di Paolo Del Bello

E’ fissato per lunedì 25 luglio l’inizio della preparazione della squadra cremisi in vista della prossima stagione agonistica. Una stagione, quella che sta per iniziare che vedrà ancora mister Roberto Mobili sulla panchina del Tolentino e questa è sicuramente una garanzia. Insieme al tecnico Mobili non ci sarà più il suo secondo di sempre Enrico Carinelli che ha preferito provare l’avventura con il Montelupone. Per la sua sostituzione la scelta è caduta su Massimo Ciccioli che nella passata stagione da febbraio è stato al timone del Castelfidardo, confermato invece il preparatore dei portieri Valerio Vissani. A livello di organico, molte le novità, ma la cosa più importante fatta dalla società insieme allo staff tecnico è stata la conferma dell’asse portante della squadra, che vede in Capparuccia, Iommi, Fermani, Iacoponi e Melchiorri le punte di diamante del nuovo Tolentino. A questi giocatori, oltre ai giovani, finora sono stati aggiunti il difensore Monteneri dal Porto Potenza Picena, i gemelli Loris e Luca Cantarini, portiere il primo, attaccante il secondo reduci da tre stagioni in serie D con l’esterno Fabrizio Santoni dal Potenza Picena. Questi nuovi arrivi sono tutti ex perché in passato hanno già vestito la casacca cremisi. Per completare l’organico la società è alla ricerca di un paio di centrocampisti ed un attaccante per consegnare una rosa valida al tecnico Mobili.  Per quanto riguarda i nomi, tutto è ancora in alto mare. Bugiolacchi è rimasto a Corridonia e quindi le attenzioni del Tolentino per quanto riguarda il giocatore d’attacco saranno sicuramente rivolte altrove. Ma in questo momento il primo obiettivo della società cremisi è quello di portare a Tolentino un centrocampista di spessore che si possa integrare con le caratteristiche dei vari Iacoponi e Fermani. Completato il centrocampo si penserà al reparto offensivo dove la conferma di Melchiorri e gli arrivi di Cantarini e Santoni danno già importanti garanzie. Novità ci sono invece per quanto riguarda le cessioni. Il Tolentino ha ceduto in prestito al Corridonia il difensore Moschetta e l’esterno d’attacco Gentili. A livello di amichevoli la squadra cremisi giocherà sicuramente con Civitanovese, Matelica ed Ascoli. Nei prossimi giorni si conosceranno le date ufficiali.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X