Apm: si dimette anche il CdA

- caricamento letture

mauro-pannunzi-proeitti

Mauro Pannunzi Proietti, prima di diventare vice presidente dell'Apm era segretario comunale dei Comunisti Italiani

Dopo le dimissioni rassegnate ieri dal presidente del consiglio di Amministrazione dell’APM, Rolando Angeletti (leggi l’articolo), stamattina sono giunte al sindaco di Macerata, Romano Carancini, anche le dimissioni del Cda della Azienda Pluriservizi Macerata.

Il vice presidente Mauro Proietti Pannunzi,  l’avvocato Vladimiro Cerquetti e la professoressa Daniela Meschini hanno rimesso al sindaco il proprio incarico di consigliere di amministrazione.

Il sindaco Carancini ha accettato le dimissioni, ringraziando gli stessi per il lavoro finora svolto con impegno competenza e professionalità  a servizio della società APM di Macerata.

Resta nel Cda Roberto Fioretti che non è di nomina del Comune di Macerata.

***

La lettera di dimissioni di Rolando Angeletti (leggi)

 

daniela-meschini

La professoressa Daniela Meschini faceva parte della lista civica Pensare Macerata

ceruqetti-vladimiro2-287x300

L'avvocato Vladimiro Cerquetti



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X