Softball A1, Foresi Mosca Macerata
di scena a Bollate

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Gianferro1-300x211

Federica Gianferro in azione

Ultima trasferta della stagione, restano poi due match consecutivi in casa, per il Foresi Mosca Macerata impegnata domani in casa della vice capolista Sanotint Bollate. L’obiettivo in questo difficile confronto è quello di ben figurare tenendo anche conto che la formazione maceratese dovrà fare a meno della Sorensen che ha dovuto lasciare le compagne di squadra, per impegni internazionali legati alla sua nazionale. Bollate si presenta con un biglietto da visita che parla di dieci gare vinte in casa sulle sedici disputate e un occhio particolare dovrà essere dato, nel box battuta, alla coppia Kosterink (42 valide e 442 di media) e alla Robinson (38 valide e 5 fuoricampo) e tra le italiane spicca la Bartolomai (24 valide). Le mazze maceratesi dovranno sfidare sul monte di lancio la Cecchetti (imbattuta dal suo rientro con 5 vittorie) e la Robinson (12 vinte e 3 perse). Il Foresi Mosca Macerata da parte sua vuole chiudere nel migliore dei modi la stagione regolare e cercare nelle ultime sei gare rimaste di vincere, far crescere le proprie giovani e togliersi qualche soddisfazione. Macerata pone sul piatto della bilancia un attacco con 202 valide, ma come detto senza la Sorensen e si punta sulla Campalani (28 valide), su Wadwell (25) e Iaccino (23).

Le gare in programma: Rheavendors Caronno-Des Caserta; Sanotint Bollate-Foresi Mosca Macerata; Fiorini Forlì-Rhibo La Loggia; Titano Hornets-Amga Legnano; Unione Fermana-Museo d’Arte Nuoro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X