In Seconda categoria
è tempo di finali play off

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
CASTRICINI-ROBERTO-ATTACC

Il bomber del Serralta Roberto Castricini

di Federico Bettucci

Vanno in scena oggi pomeriggio, ore 16,30, le due finali playoff del campionato di Seconda categoria che coinvolgono le compagini maceratesi: quella del girone E e quella del girone F. Le formazioni che prevarranno si troveranno poi di fronte in uno dei successivi triangolari (con la vincente della finale del girone D) che si renderà necessario per assegnare le promozioni in Prima categoria. Fari puntati, e non potrebbe essere altrimenti, sul Comunale di San Severino Marche. Settempeda e Serralta daranno vita ad una stracittadina storica, sognata da tutti, in tale scenario e con una tale posta in palio, per una stagione intera. Nella doppia sfida di campionato, 11° e 26° turno, 1-1 all’andata (Castricini e Fattori) e medesimo score al ritorno (Gheroni e Santucci in zona Cesarini). Con un altro pareggio, si andrebbe ai supplementari, nei quali toccherebbe alla truppa di Biciuffi cercare a tutti i costi il guizzo determinante. Grande attesa anche per la sfida che attende il Casette Verdini, che dopo aver domato l’Appignanese si presenta da favorito alla finale con la Real Cameranese, squadra che ha terminato la stagione regolare in quarta posizione. Nei faccia a faccia tra le due squadre sono arrivati sei punti per Ruffini e compagni: 2-0 all’andata e 2-1 al ritorno (Di Gioia e Papasodaro a dicembre, doppietta di Cassetta in aprile, alla penultima giornata). Match interessante quello del Monaldi di Portorecanati, tra due squadre che prediligono un gioco palla a terra, che dovrebbe svilupparsi bene considerando le condizioni e la qualità del manto del terreno. Gli amaranto sono pronti e carichi, con la formazione al gran completo: rientrano infatti Di Gioia e Ciappi dopo il forfait della semifinale di ritorno con l’Appignanese.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X