Sangiustese, lasciano Pazzarelli e Bordoni:
“Ripartiremo dalla Seconda Categoria”

Ancora brutte notizie per i rossoblù, retrocessi dall'Eccellenza
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Marco-Pazzarelli

Marco Pazzarelli

Il calcio sangiustese ripartirà dalla Seconda Categoria. A comunicarlo è una nota stampa della nuova cordata subentrata a gennaio ad Antonio Pantanetti:

“Archiviata l’Eccellenza con la sconfitta patita a domicilio della Fortitudo Fabriano, la cordata rappresentata da Marco Pazzarelli e Claudio Bordoni ha terminato la sua missione. Il gruppo che lo scorso gennaio ha rilevato la gestione sportiva ed economica della Sangiustese non è venuto meno al proprio mandato di far chiudere dignitosamente la stagione al sodalizio rossoblu. Lo stesso però, comunicano i portavoce, non rileverà le quote della società poiché in questi quattro mesi non si sono verificati i presupposti per procedere in tale operazione. La cordata tiene a ringraziare gli sponsor, gli addetti ai lavori, lo staff tecnico, i giocatori –  davvero encomiabili per l’attaccamento ai colori sociali – ed i tifosi per l’importante supporto avuto per concludere al meglio il campionato.

Claudio-Bordoni

Claudio Bordoni

Pazzarelli e Bordoni comunicano inoltre che il gruppo di imprenditori e cittadini sangiustesi da loro rappresentato stanno lavorando ad un nuovo progetto che ripartirà dalla Seconda categoria. Questo sarà totale espressione della città di Monte San Giusto e vi confluirà anche tutto il settore giovanile. Lo scopo è semplice ed ambizioso: riportare nel più breve tempo possibile il calcio di Monte San Giusto nella categoria che più gli compete con una rosa a trazione locale. Per questo motivo è fondamentale la riorganizzazione ed il potenziamento del vivaio al quale verrà garantita la migliore sistemazione logistica possibile. Il nuovo settore giovanile si avvarrà della supervisione di Egidio Papi il quale, ricordiamo, vanta rapporti di collaborazione con Vicenza e Foggia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X