Filippo Canesin cala il poker
Aurora Treia da guinnes in casa

IL PUNTO SUL TORNEO DI PRIMA CATEGORIA
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il-neo-promosso-Matelica

Il Matelica promosso in Promozione

di Enrico Scoppa

Matelica in paradiso. I biancorossi vittoriosi al termine di una stagione straordinaria nel corso della quale, ad un avvio sicuramente difficile, ha fatto riscontro almeno due terzi della stagione a ritmi vertiginosi che hanno permesso di mettere tutti in fila compreso quel Montelupone che nella prima parte dell’annata sembrava inarrestabile. Una stagione stupenda per Aurora Treia e Fiuminata autentiche sorprese di un campionato che non è stato facile per nessuno. Sangiorgese: peccato. Nerazzurri retrocessi al termine di una stagione che nessuno dimenticherà.

FILIPPO CANESIN spara finalmente quattro cannonate che hanno demolito il Monte San Pietrangeli prossimo avversario nei play-out.

FATTORE CAMPO torna ad essere importante giocare in casa visto che le viaggianti hanno raggranellato appena sette dei ventiquattro a disposizione.

LA LORESE vince il derby-salvezza grazie alla ferocia di……Feroce autore di una doppietta.

AURORA TREIA E’ RECORD con quattordici vittorie su quindici gare giocate in casa.

ATTACCO MITRAGLIA quello del Matelica con quarantanove reti realizzate con una media/partita pari a 1.63: e’ record.

IL BOMBER PRINCIPE DEL CAMPIONATO Francesco Fede con ventidue reti realizzate in trenta gare disputate con media/gara pari a 0.73.

LORESE-MOGLIANESE 3-2 (ARBITRO: Costantini di Ascoli Piceno – RETI: 3’ e 69’ (rigore) Feroce, 31’ Perfetti, 51’ Silenzi, 71′ (rigore) Ulissi). Grande battaglia con Feroce autore di una doppietta capace di regalare vittoria e salvezza al team del presidente Arriva.

AURORA TREIA-FUTURA 2-1 (ARBITRO: Ricciardi di Ancona – RETi: 38’ Massucci, 45’ (rigore) Di Francesco, 64’ Verdicchio). Il gol-partita di Verdicchio chiude una stragione straordinaria dell’Aurora Treia che non ha finito di stupire: ora i play-off.

MATELICA – SANGIORGESE 6-1 (ARBITRO: Tidei di Fermo- RETI: 30’ e 63’ Buldorini, 34’ e 73’ Fede, 70’ Bruffa, 83’ Dolce, 88’ Schiavoni). Una goleada chiude una stagione straordinaria che Fede e compagni non dimenticheranno facilmente. Dopo lo stentato avvio di stagione la grande volata finale. Incredibile ma tutto vero.

SANTA MARIA APPARENTE-MONTECOSARO 2-1 (ARBITRO: Marconetti di Fermo – RETI: 15’ Carlini, 20’ (rigore) Menghi, 24’ Verdini). Due belle squadre che hanno salutato il campionato con una salvezza che premia impegno, determinazione e qualità di due squadre che hanno fatto sicuramente bene.

MONTE SAN PIETRANGELI-CLUENTINA 1-6 (ARBITRO: Grieco di Ascoli- RETI- 12’ Cacchiarelli; 17’, 19’, 72’, 88’ Filippo Canesin; 20’ Bianchetti, 87’ Vitali). La rabbia di Filippo Canesin esplode nell’ultima di campionato che permette alla Cluentina di vincere una partita capace di regalare tre punti ed una posizione play-out sicuramente rassicurante.

MONTEFANO-SAMB MONTECASSIANO  1-2 (ARBITRO: Rapetti di San Benedetto del Tronto. RETI: 25’ Fosfati, 50’ Conti, 60’ Bertola) Vittoria nel derby che vale una salvezza meritata da parte del team di mister Giacomini mentre i viola pensano già alla dura battaglia play-off.

FIUMINATA-CAMERINO 3-3 (ARBITRO: Andreoni di Ancona. RETI: 5’ Cervelli, 49’ Di Modica, 50’ Lezzerini, 62’ Rivelli, 65’ (rigore) Ferranti, 75’ Fede). Derby gagliardo, concluso con un pari condito da sei reti di buona fattura. Per il Fiuminata stagione straordinaria che si conclude con la possibilità di provare a vincere ancora atrraverso i play-off.

MONTELUPONE-SETTEMBRINA  1-0 (ARBITRO: Spadaccini di Ancona. RETE: 60’ Ciglic). Vittoria di misura contro una robusta Settembrina. Una vittoria che vale una piazza d’onore in classifica e la possibilità di giocarsi in casa le sorti play-off.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA Rinaldo Feroce (Lorese) autore di una doppietta importante nel confronto derby con la Moglianese. Una doppietta che vale una salvezza quanto mai attesa e sospirata dalla Lorese al termine di una stagione decisamente difficile.

LA SQUADRA DELLA SETTIMANA
1 – Capriotti(Montelupone)
2 – Fornari(Santa Maria Apparente)
3 – Verdicchio(Aurora Treia)
4 – Simone Perticarini (Settembrina)
5 – Bartolini(Montecosaro)
6 – Bonfigli(Samb Montecassiano)
7 – Cameli(Sangiorgese)
8 – Conte(Futura)
9 – Francesco Fede(Matelica)
10 – Vitali(Monte San Pietrangeli)
11 – Filippo Canesin(Cluentina)
All.: Paolombi (Matelica)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X