Bugiolacchi e Nerpiti stendono la Biagio
Corridonia al sesto posto

ECCELLENZA - Ultimi 90' decisivi per entrare nei play off
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Nerpiti1-200x300

Il centrocampista del Corridonia Massimo Nerpiti

Vittoria doveva essere e vittoria è stata per il Corridonia contro la Biagio Nazzaro. Gli uomini di Ciarlantini si sono meritatamente imposti perchè hanno sempre cercato la vittoria anche quando si sono trovati in svantaggio. Grazie alla vittoria contro la formazione di mister Favi c’è stata la conquista della sesta poltrona a causa della sconfitta patita dal Real Montecchio, battuto in casa. Ora ogni decisione è rimandata a domenica prossima quiando il Corridonia dovrà cercare di conquistare la vittoria a Montegranaro e tifare nel contempo per la Fermana, che potrebbe veramente portare i rossoverdi alla disputa dei paly off. La cronaca inizia con la squadra ospite subito in avanti, al 3′ Borgognoni scodella al centro e Troli si rifugia in angolo. Al 4′ punizione di Ramadori senza esito. La risposta è di Marasca che viene fermato in area al termine di un’azione personale. Il Corridonia insiste e conquista, senza esito, 2 corner consecutivi. Al 12′ Rosi viene anticipato in angolo. Al 13′ tiro di Ramadori dalla distanza che chiama Franzese alla parata. Al 25′ occasione per il Corridonia con conclusione troppo centrale di Dell’Aquila, ben servito da Rosi. Al 28′ Montanari spreca una buona occasione da pochi passi. Al 39′ c’è il vantaggio ospite con Colella che dal limite batte di precisione Franzese. Al 47′ proteste del Corridonia quando Martinelli viene atterrato ben dentro l’area, ma l’arbitro fa battere una punizione dal limite, calciata da Rosi senza esito. La ripresa inizia con una discesa di Ramadori che impegfna Franzese. Al 4′ azione del Corridonia con tiro di Rosi ribattuto e palla raccolta e calciata alta da Moroni. Al 6′ Dell’Aquila chiama al miracolo Ruspantini per la ribattuta ad una deviazione volante. Al 17′ arriva il pareggio ad opera di Bugiolacchi che raccoglie di testa un cross dalla destra. Ora il Corridonia crede nella vittoria  e raggiunge il vantaggio al 39′ con un calcio di rigore realizzato da Nerpiti e concesso per un fallo commesso ai danni di Bugiolacchi. La reazione ospite è rabbiosa e Franzese viene impegnato nella battute finali ma il risultato non cambia più.

 

il tabellino:

CORRIDONIA (4-3-3) Franzese 6,5, Luciani 6,5 ( dal 37’st Taglioni s.v.), Martinelli 6, Troli 7, Longo 6,5 ( dal 44’pt Moroni 6), Marasca 6 ( dal 30’st Zuffati 6,5), Dell’Aquila 6,5, Bugiolacchi 6,5, Nerpiti 6, Rosi 6. All: Ciarlantini.

BIAGIO NAZZARO (4-4-2) Ruspantini 6,5, Sgammini 6,5, Montanari 6, Domenichetti 5,5, Polanco 6,  Borgognoni 6,5 ( dal 30’st Menotti s.v.), Colella 6,5, Guerra 6, Ramadori 6,5 ( dal 22’st Camilletti s.v.), Marini 5,5 ( dal 43’st Fulgenzi s.v.). All. Favi.

Arbitro: De Luca di Pesaro (Evandri – Malatesta).

Reti: 39′ Colella, 62′ Bugiolacchi, 84′ Nerpiti (rig.).

Note: ammoniti Bugiolacchi, Dell’Aquila e Ruspantini. Angoli 9 a 6 per Corridonia. Recupero: 3 + 4.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X