Softball serie A1, esordio casalingo
con un pari per il Foresi Mosca Macerata

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Finisce  in pareggio l’esordio casalingo del Foresi Mosca Macerata con il Museo d’Arte Nuoro al termine di due gare giocate con intensità da entrambe le squadre con Macerata che si aggiudica gara 1 per 7 a 3 in rimonta e perde gara 2 per 3 a 2 non riuscendo in questa occasione a ripetere il bis della partita inaugurale. Partenza in salita per le padrone di casa che subiscono l’avvio a razzo delle sarde che al terzo inning conduce per 3 a 0 ma Macerata non perde la testa e nel suo turno di attacco mette a segno quattro punti ribaltando la situazione, e sulla spinta di questo recupero il Foresi Mosca va a segno anche nel quinto, un punto, e nel sesto, due. Sul monte di lancio buona la prova della giovane Ilaria Cacciamani (6 strike out) che lascia solo quattro valide al Nuoro e bene in attacco le locali che mettono a segno 12 valide, con 3 su 4 dell’ex Iaccino e 2 su 3 della Campalani. In gara due si ripete la stessa situazione del primo incontro con Nuoro che si porta sul tre a zero al terzo inning ma questa volta la rimonta del Foresi Mosca è solo parziale e si ferma ai due punti messi a segno nel sesto, e che deve fare i conti con la lanciatrice ospite Meadows che mette a segno il doppio al terzo inning e realizza 13 strike out. Alle maceratesi non basta il doppio della Sorensen al sesto e il 4 su 4 della Pfeirova in battuta e i 9 strike out della Wadwell. Un pareggio che comunque permette di agganciare la vetta insieme ad altre tre compagini, anche se resta un pizzico di rammarico per aver solo sfiorato il doppio successo. Ma in un campionato dove regna l’equilibrio muovere la classifica sarà sempre importante.

Il quadro dei risultati del terzo turno: Foresi Mosca Macerata-Museo d’Arte Nuoro 7-3, 2-3; Titano Hornets-Sanotint Bollate 13-19, 1-4; Des Caserta-Rhibo La Loggia 4-3 (10°), 1-9 (6°);  Rheavendors Caronno-Unione Fermana 6-4, 1-11 (5°), Amga Legnano-Fiorini Forlì 2-6, 4-1.

Classifica: Caserta, Macerata, Legnano, Bollate 667 (4-2); Titano Hornets 600 (3-2);   La Loggia 500 (3-3);  Forlì 400 (2-3); Nuoro, Unione Fermana 333 (2-4); Caronno 167 (1-5).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X